Il letto di Matteo Ragni per Dorelan dedicato allo skyline di Milano

E' un omaggio alla città che ospita il Salone del Mobile 2014 il nuovo letto che Matteo Ragni ha disegnato per il gruppo Dorelan: Litz è un modello dedicato proprio allo skyline della città di Milano.

Dorelan presenta al Salone del Mobile 2014 Litz, il nuovo letto realizzato dal designer Matteo Ragni, che con questo arredo indispensabile per la camera da letto ha voluto omaggiare la città ospitante della Settimana del Design: lo skyline di Milano diventa infatti protagonista dell'estetica di un letto moderno, contemporaneo e accattivante, che il gruppo ha presentato in anteprima alla Fiera di Rho-Milano per il Salone del Mobile 2014.

Al Salone Internazionale del Mobile di Milano viene così presentato, tra le altre novità del marchio di design Dorelan, anche un letto che si distingue per la sua estetica, che volutamente è un omaggio alla città di Milano: fa parte della collezione Soft Touch, una linea che comprende tutta una serie di letti di design firmati e progettati da designer di fama internazionale in collaborazione con l'architetto Enrico Cesana.

Litz è un letto realizzato con struttura in frassino, lineare e molto semplice per il suo design: la geometria della base è davvero molto essenziale, mentre la testiera è impreziosita da due morbidi cuscini di piuma. Il letto ricorda l'eleganza e la bellezza dello skyline milanese, al quale è dedicato il progetto di Matteo Ragni, designer Compasso D'Oro Adi nel 2001 per la sua ormai famosissima forchetta-cucchiaio Moscardino biodegradabile.

Tra le altre novità presentate anche Hypnos by Fattorini+ Rizzini+ Partners e Sweet by Simone Micheli.

Il letto Litz di Matteo Ragni per Dorelan e tutte le altre anteprime del gruppo si possono ammirare fino a domenica 13 aprile presso il Padiglione Design 12 della Fiera di Rho-Milano, Stand C 09/D 10 - Corsia D.

Letto Litz di Matteo Ragni per Dorelan al Salone del Mobile 2014


    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail