Fuorisalone 2017: l’installazione Vincent Van Duysen per Molteni&C e Salvatore Ferragamo

Interamente allestite con prodotti disegnati dall’architetto belga per Molteni&C, le vetrine Salvatore Ferragamo si trasformano - in occasione della Design Week milanese - in scorci di eleganti ambienti domestici. Scoprile su Designerblog

Nuovo skyline per l’evento promosso ogni anno da Molteni&C e Salvatore Ferragamo: accanto alle storiche vetrine della Boutique Donna di Via Montenapoleone anche la Boutique Uomo è sede dell’installazione “Vincent Van Duysen for Molteni&C and Salvatore Ferragamo”. Vincent Van Duysen è stato nominato dallo scorso aprile direttore creativo dei brand Molteni&C | Dada.

Interamente allestite con prodotti disegnati dall’architetto belga per Molteni&C, le vetrine Salvatore Ferragamo si trasformano - in occasione della Design Week milanese - in scorci di eleganti ambienti domestici. Tonalità naturali per i fondali silice, pavimentazioni in pietra ceppo e morbidi tendaggi in lino ecrù si alternano a originali sculture in lamiera bronzate che aiutano a rendere preziosi e sofisticati gli ambienti. Protagonisti delle vetrine della Boutique Uomo e della Boutique Donna una serie di arredi firmati dal designer per Molteni&C: l’armadio Gliss Master - con anta e ripiani luminosi anch’essi in vetro, profili e maniglie peltro - e cassettiera Gliss Master, tavolini Jan, eleganti madie di contenimento Quinten e il divano Paul divengono citazione di accoglienti soggiorni signorili.

L’armadio Gliss Master - con anta e ripiani luminosi anch’essi in vetro, profili e maniglie peltro - e cassettiera Gliss Master in finitura cembro argento ricordano raffinate cabine armadio. Tavolini Jan - gli elementi strutturali, in metallo, finitura peltro o rame, conferiscono leggerezza e sobrietà ai volumi; il legno, eucalipto o rovere, le pietre e il vetro, utilizzati per i piani di appoggio, ne ridisegnano elegantemente le proporzioni.

Madie Quinten - madie dalle proporzioni perfette, materiali e lavorazioni attente come essenze, lacche opache o lucide e, nelle nuove finiture, rame o peltro, cura nei singoli dettagli per vassoi e accessori, fanno di ogni singolo mobile un pezzo di raffinata bellezza, dove linee e volumi si fondono armoniosamente. Paul è un programma di sedute dalle proporzioni eleganti e dalle linee rassicuranti, elementi che sottolineano la razionalità espressiva di Vincent Van Duysen.

Del progetto fanno parte divani lineari, composizioni angolari, chaises longue e isole, tutti con cuscino di seduta unico. Si connota per le dimensioni generose e il grande confort, elementi che trovano una felice collocazione anche al centro dell’ambiente, e per la distintiva cucitura doppia. Un’immagine leggera, accentuata dal disegno essenziale dei piedini in pressofusione di alluminio. Elementi con ampia profondità completano il progetto, per un modo di sedersi confortevole, lussuoso ed accogliente.

  • shares
  • Mail