Scavolini cucine: Diesel, Nendo e tutte le novità del 2017, le foto

Scavolini presenta tutte le novità del 2017 in cucina, nel bagno e anche nel living: Carattere, Diesel Open Workshop, Diesel Living, Ki by Nendo, Carattere, Exclusiva, Flux Swing, Magnifica e la nuovissima collezione Living. Scopri di più qui su Designerblog.

Scavolini presenta tutte le novità del 2017 in cucina, nel bagno e anche nel living: Carattere, Diesel Open Workshop, Diesel Living, Ki by Nendo, Carattere, Exclusiva, Flux Swing, Magnifica e la nuovissima collezione Living.

Scavolini torna a lavorare con Diesel in un nuovo progetto per la cucina e il bagno: Diesel Open Workshop. Il nuovo programma prosegue la ricerca in quell’area di gusto in cui il design incontra l’informale. Con un approccio caldo all’ambiente domestico e una decisa ispirazione industriale, si privilegia un'attenzione allo stile fin nei dettagli, ai materiali e alle texture, per creare geometrie semplici ma dal design accattivante, amate da un pubblico che ricerca una “apparente” semplicità delle forme. Protagoniste anche le strutture metalliche modulari in tubolare di ferro di chiara impronta industriale che, grazie al sapiente mix di pieni e vuoti, permettono di costruire le composizioni con un’inconfondibile anima metropolitana, accentuata dall’utilizzo di nuance opache che concorrono a creare ambienti confortevoli e disinvolti.

Per la prima volta la collaborazione tra Scavolini e Diesel si estende anche all’ambiente bagno, dove l’Industrial style è rappresentato da un importante uso del metallo, che si ritrova anche nel nuovo sistema componibile di “scaffalature” - che consente l’inserimento di mensole, vani a giorno, pensili e basi di diverse misure, a terra o sospese. Nuovi lavabi integrati e in appoggio di design esclusivo vengono proposti in differenti finiture e materiali: lavabi integrati di forma rettangolare in Himacs in due dimensioni e finiture, lavabi in appoggio di forma rotonda in marmo Nero Marquinia e in Mineralmarmo bianco. Il progetto è valorizzato dalla presenza di una nuova rubinetteria dedicata e di sostegni in ferro con cover, per basi, colonne basse, consolle e vasche. Un insieme di mobili e soluzioni che, nella loro diversità di composizione, riescono a dare un’idea di perfetto equilibrio stilistico.

Sempre con Diesel, arriva la collezione Diesel Living, una cucina estremamente moderna nella progettazione e nella componibilità dei suoi elementi, ma allo stesso tempo caratterizzata dallo spirito vintage - declinato nei materiali, nei trattamenti e nelle finiture - che è da sempre parte del DNA di Diesel. La tendenza dell’abitare contemporaneo prevede case sempre più piccole, soprattutto nelle grandi città, dove cucina e zona living spesso si fondono in un unicum progettuale. La cucina è quindi oggi ambiente non solo funzionale, ma sempre più spazio della socialità e del divertimento: nasce così per due marchi iconici il desiderio di un progetto in cui il design incontra l’informale.

La collaborazione con lo studio giapponese Nendo, invece, ha dato vita a Ki, una proposta, per gli ambienti cucina e bagno, che ruota attorno all’idea di “far scomparire” l’ambiente in due oggetti per creare spazio e offrire un’assoluta libertà progettuale: un contenitore, un oggetto unico dalla connotazione decisa, sintesi di un codice espressivo che può essere ripetuto all’infinito e una mensola in legno dalla pura essenzialità (Ki, in giapponese significa appunto contenitore e legno). Una rigorosa evocazione di un gusto minimale ed estremamente contemporaneo che racchiude valori esclusivi, pensiero creativo, sfida innovativa, ricerca costante, qualità Made in Italy e attenzione per i dettagli.

Caratterizzata da linee essenziali e un design di classe, la nuova cucina Carattere parla ad un pubblico che non rinuncia alla ricercatezza né tantomeno alla funzionalità: l’anta telaio rappresenta la sua cifra stilistica. Due le interpretazioni di questo modello: una versione più tradizionale, caratterizzata dalla nuova maniglia in tinta con l’anta che rimarca le dimensioni del telaio fino a diventare un elegante segno grafico, e una versione in cui la presa integrata nell’anta telaio rappresenta una grande novità architettonica, capace di amplificare la pura essenza del modello.

Disegnata da Vuesse, Exclusiva, è un omaggio ad una creatività d’impostazione classica e opulenta reinterpretata in chiave contemporanea. Una cucina di grande ricercatezza e dalle intriganti atmosfere, ideale connubio tra alta decorazione e attuale linearità. Sorprendente per ricchezza di soluzioni, Exclusiva è un programma ampio capace di soddisfare diverse esigenze estetiche e arredative e offre la possibilità di arredare con cucine lineari, a isola e a penisola. L’elemento fortemente caratterizzante è il capitello dorato o cromato, inserito in corrispondenza delle architetture da cm 15, che rappresentano l’altro punto di forza del modello, insieme alla particolare maniglia ovale che permettere l’apertura delle ante. Altri elementi distintivi della collezione sono: il piccolo fregio collocato nello zoccolo delle architetture da cm 15 per basi e colonne, il listello posizionato nella parte superiore delle basi da cm 15 e delle colonne da cm 127h, e in quella inferiore dei pensili. Inoltre, Exclusiva è una cucina dal carattere green con i pannelli Ecologici Idroleb realizzati al 100% con materiale legnoso post-consumo che presenta la più bassa emissione di formaldeide in assoluto al mondo.

Flux Swing di Giugiaro Design, invece, è una cucina frutto di una profonda ricerca sull’evoluzione dell’abitare contemporaneo. La collezione fonde tecnologia, ergonomia, flessibilità e purezza stilistica. Un perfetto esempio di Made in Italy unito ad un mix tra estetica e funzionalità, un equilibrio di componenti, volumi, proporzioni, forme e finiture per una proposta d’arredo esclusiva. Flux Swing si presenta come una soluzione dall’identità forte che gioca con una geometria flessibile, data da un dinamico incontro di linee rette e linee curve che scolpiscono lo spazio ed esaltano il design estremamente moderno e sofisticato.
Dal punto di vista stilistico, elemento caratterizzante del modello è la particolare sagomatura delle ante, lineari o inclinate, delle basi e degli elementi di raccordo, proposti anche in versione ad angolo.

Accanto alle cucine, si trovano le novità bagno di Scavolini, come Magnifica: suggestioni classiche e mood contemporaneo all’insegna della massima personalizzazione. Disegnata dall’architetto Gianni Pareschi, trasforma l’ambiente bagno in uno spazio esclusivo e ricercato. Il filo conduttore del progetto è un linguaggio denso di contaminazioni per una proposta unica, dove classico e contemporaneo convivono armoniosamente e dove il diverso utilizzo e abbinamento di materiali inediti porta a risultati estetici originali ed eterogenei, all’insegna della massima personalizzazione. Tratto distintivo di Magnifica è l’ampia gamma di soluzioni: le ante e gli interni di tutti i mobili, proposti in laccato lucido o opaco, sono disponibili in ben 30 finiture, incluse le inedite versioni in Foglia Oro e Foglia Argento, per un bagno all’insegna del lusso. Altrettanto diversificata è l’offerta di maniglie, che assicurano la possibilità di rendere l’ambiente custom-made: 16 diverse soluzioni in metallo - da quelle più lineari ai pomelli con decori floreali - disponibili nelle finiture oro e cromo e nelle versioni ornate con inserti di cristalli e Swarovski.

Infine, dopo il cucina e bagno, Scavolini amplia la sua offerta anche al Living, raccogliendo una ricchissima gamma di soluzioni per arredare il soggiorno all’insegna della versatilità, praticità e stile. Come per cucina e bagno, il comuen denominatore è l’elevata modularità, le numerose finiture e colorazioni e la minuziosa attenzione al dettaglio, elementi da sempre nel DNA Scavolini. Altra novità assoluta è l’inedita proposta di tappeti d’arredo che completano e coordinano l’offerta estetica attraverso accessori eleganti ed esclusivi, capaci di armonizzare gli spazi e diventare ponti ideali tra stili. La proposta si articola in soggiorni integrati alla cucina e soggiorni indipendenti: la scelta fra le due opzioni può essere determinata da diversi fattori, come il tipo di ambiente, lo spazio a disposizione e lo stile personale. Le soluzioni integrate permettono di valorizzare esteticamente la continuità tra le linee della cucina e della zona giorno.

L’offerta Scavolini è studiata per realizzare ambienti capaci di soddisfare al contempo esigenze funzionali ed estetiche, adattandosi sia a spazi di grandi dimensioni, sia a superfici più contenute. Una gamma articolata che, attraverso il sistema parete “Fluida” o combinando i singoli elementi, consente di progettare diverse soluzioni living, anche inedite, come ad esempio librerie interpareti o ambienti integrati con angoli lavoro e studio. Un’ampia selezione di basi e pensili (a giorno o con ante a battente, a ribalta, a vasistas o con cassetti/cestelli estraibili), mensole e armadi, piani e ripiani, schienali soggiorno e TV (anche dotati di illuminazione led) tra cui scegliere, all’insegna della personalizzazione totale. I numerosi elementi possono essere installati a terra o sospesi, per la massima libertà compositiva.

  • shares
  • Mail