Fuorisalone 2016 Milano: Ceramica Globo presenta la nuova collezione di lavabi firmata da GamFratesi

In occasione del Fuorisalone 2016, Ceramica Globo ha annunciato la sua collaborazione con il duo italo-danese GamFratesi. Scopri tutto su Designerblog

Prosegue il percorso creativo firmato Ceramica Globo e la sua un’indagine a 360° incentrata sull’ambiente del bagno. Ancora una volta le ispirazioni di designer e progettisti si mescolano da un lato con lo stile e dall’altro con la solida competenza tecnica dell’azienda, plasmando soluzioni innovative, sofisticate e funzionali. Ceramica Globo è infatti una realtà caratterizzata da due anime: la prima è una esperta conoscitrice della ceramica e del suo migliore utilizzo per creare spazi ed oggetti pratici ed efficienti, la seconda, invece, guarda continuamente il mondo con atteggiamento curioso ed aperto. Questa doppia anima definisce il modus operandi di Ceramica Globo nel lavoro quotidiano portato avanti con il suo laboratorio progettuale interno CreativeLab+.

Questo stesso modo di approcciarsi al progetto, accurato e al tempo stesso spontaneo, rappresenta la caratteristica che da sempre lega ed accomuna l’azienda con i designer che di volta in volta firmano le sue collezioni, dando forma ad oggetti sorprendenti ma senza mai perdere di vista le esigenze dell’abitare quotidiano.

In occasione del Fuorisalone 2016, Ceramica Globo annuncia dunque la sua collaborazione con il duo italo-danese GamFratesi. I progettisti firmano per l’azienda Display, una collezione di 4 lavabi dalle forme squadrate, geometriche e spaziose.

Display mette al centro i gesti, gli oggetti e chiaramente gli individui che quotidianamente abitano l’ambiente del bagno: piani di appoggio, spazi, profondità e dimensioni sono state create in modo da rispondere alla gestualità umana in modo originale e personalizzabile. I quattro lavabi sono caratterizzati ognuno da una diversa dimensione e includono accanto alla vasca una serie di piani di appoggio integrati sempre in ceramica. Quello che ne deriva è un oggetto monolitico che racchiude al suo interno un gioco di altezze diverse, di asciutto-bagnato, dove nulla è lasciato al caso e tutto è al suo posto e a portata di mano. Le dimensioni dei quattro modelli sono state studiate per adattarsi ai più diversi contesti abitativi. Le due versioni più grandi sono per installazione sospesa, mentre le altre due per installazione da appoggio.

Tutti e quattro i modelli sono in grado di offrire un’ampia vasca e un piano di appoggio in ceramica, grazie ad una soluzione funzionale ed armoniosa. Display si presenta quindi come una collezione personale, intima, dal profilo ricco di particolari, ispirati – nella combinazione di linee verticali e orizzontali – ad un’estetica di stampo neoplasticista.

Ceramica Globo presenta in anteprima questa nuova famiglia all’interno di un allestimento dal concept museale nello Showroom di Corso Monforte, dove la collezione Display viene letteralmente messa on display. Ogni lavabo è protagonista di una teca, dove alle sue geometrie essenziali sono stati accostati di volta in volta pattern e colori differenti come nella scenografia di un teatro. Fantasie geometriche, colori caldi, sfumature, decori, le 9 strutture ricreano altrettanti ambienti caratterizzati da stili diversi, facendosi palcoscenico per i vari modelli della collezione, evidenziandone la versatilità e l’attitudine ad inserirsi all’interno delle atmosfere più disparate.

Accanto alle teche, ci accompagna nel percorso una scia fatta di cornici e di immagini: su entrambi i piani dello showroom, dalle pareti dl soffitto, foto ed immagini raccontano della collezione e dei suoi protagonisti, i designer, l’azienda e soprattutto i nuovi prodotti.

  • shares
  • Mail