Fuorisalone 2016: il percorso Gusto+Design dell'associazione Spadari Via del Gusto, le foto

In occasione della Milano Design Week 2016, l’Associazione Spadari Via del Gusto, in collaborazione con il Distretto 5VIE, dedica un'intera settimana alla scoperta della produzione di qualità e in piccola serie, gustando un panino, un macaron, dell’ottimo pesce o una inaspettata selezione di frutta secca. Scopri di più qui su Designerblog.

laduree_frutti-di-rossi_02.jpg

In occasione della Milano Design Week 2016, l’Associazione Spadari Via del Gusto, in collaborazione con il Distretto 5VIE, dedica un'intera settimana alla scoperta della produzione di qualità e in piccola serie, gustando un panino, un macaron, dell’ottimo pesce o una inaspettata selezione di frutta secca.

Con le location dei negozi storici ed esclusivi di via Spadari, il design si avvicina al Duomo portando alla ribalta i progetti scelti da Open Design Italia, un incubatore di creatività che incentiva il networking tra progettisti, aziende e artigiani del territorio, con la finalità di favorire nuove forme d’impresa e la sostenibilità del ciclo produttivo.

Gusto+Design è un food concept dedicato alla cultura del cibo di qualità, nato per arricchire l’esperienza dei visitatori del più importante appuntamento internazionale del design, un percorso di piacere - non solo per gli occhi, ma anche per il palato - nel cuore di Milano.

Il percorso inizia in Pescheria Spadari dove espone Atelier Cucina. Nata dalla collaborazione tra due architetti, Giulio Marchesi e Valerio Panella, spinti dalla passione per il design e per l’artigianalità. Il laboratorio sostiene l’autoproduzione e la produzione artigianale di valore, in contrapposizione a quella anonima e di massa, proponendo prodotti adatti a soddisfare le specifiche esigenze degli chef, con una progettazione di oggetti dedicati all'alta cucina, anche su misura. Da gustare la SPiada croccante: piadina di mare realizzata con deliziosi carpacci marinati e irrorati con salsa tzatziki, racchiusi nella tipica piadina romagnola.

Ottimo Massimo presenta Acquacalda experimental design studio, un’impronta sperimentale che ha preso vita a Torino con Federica Castagno e Sara Petrucci. Al centro del lavoro la fisica degli elementi, i rituali del quotidiano e il design come arte applicata. Le ipotesi progettuali del gruppo innescano connessioni in differenti ambiti della conoscenza, realizzando oggetti inusuali con materiali sostenibili, che prendono spunto dalle leggi della fisica. Come ad esempio “Tutti per uno uno per tutti” dispenser per vino da tavola e “Mediopiccolo” bicchiere per birra con doppia capacità, presentati per l’occasione da Ottimo Massimo.

Il nuovo panino “Gourmet”, croccante ed elegante al palato, realizzato con tartare di Fassona, acciughe, burro al rafano e pane affumicato. Noberasco1908 espone Irto con una interessante selezione di vasi in vetro. Cactus che prende spunto dal sistema dei vasi comunicanti, dove il fluido contenuto raggiunge la stessa quota indipendentemente dalla forma dei vasi: in Cactus, l’acqua fluisce, scende, sale, ma soprattutto, disegna. Un semplice set di caraffe in vetro borosilicato, un materiale che come l’acqua vuol essere trasparente e soprattutto liquido.

Per chi ama il salato il misto Sail Inn ideato da Noberasco1908 per rallegrare l'ora dell'aperitivo con un appetizer a base di frutta secca tostata e salata. Tre originali frutti tostati e salati (noci pecan, anacardi e noci macadamia) insaporiti da arachidi al wasabi e le mandorle al peperoncino. Per gli amanti del dolce Pignaciocco&cocco, l’imperdibile ananas ricoperta di cioccolato, spolverizzata da farina di cocco.

Ladurée il giro di gusto si chiude con l’irresistibile bontà della Maison parigina. In anteprima il nuovo macaron ai Frutti Rossi: due gusci di meringa color lampone, ripieni di marmellata ai frutti di bosco - lamponi, ribes, amarene e ribes nero - dal gusto fresco e delicato. In occasione di Gusto + Design l’elegante confezione contente 3 macaron Ladurée sarà in vendita a un prezzo speciale.

  • shares
  • Mail