Fuorisalone 2016: la Biennale Interieur racconta le novità al The Year of Design World Preview 2016 2017

Durante la Milano Design Week 2016, Biennale Interieur parteciperà al The Year of Design World Preview 2016/2017, l'agenda internazionale degli appuntamenti legati al design e presentata in anteprima dall'11 al 14 aprile nella sede milanese di Jil Sander. Scopri tutto qui su Designerblog

biennaleinterieur_edicolaradetzky_milanodesignweek2016.jpg

Durante la Milano Design Week 2016, Biennale Interieur parteciperà al The Year of Design World Preview 2016/2017, l'agenda internazionale degli appuntamenti legati al design - organizzata da Abitare e Jil Sander insieme al Salone del Mobile - e presentata in anteprima dall'11 al 14 aprile nella sede milanese di Jil Sander, via Beltrami, 5.

Biennale Interieur, insieme a New York, Milano, Lussemburgo, Venezia, Oslo, Londra, Istanbul, Sait-Étienne e Lublijana sono le Biennali e Triennali protagoniste individuate da Marco Sammicheli, curatore dell'evento e design curator di Abitare. Il 13 aprile alle 16.00, allo showroom di Jil Sander, Kersten Geers dello studio Office - a cui è stata assegnata la curatela dell'edizione 2016 della Biennale belga - insieme a Joost Vanhecke - project manager - racconteranno le molteplici novità in programmazione per Biennale Interieur 2016.

Biennale Interieur 2016 sarà la venticinquesima edizione della fiera belga - in programma a Kortrijk dal 14 al 23 ottobre 2016 - la cui curatela è stata affidata allo studio belga OFFICE Kersten Geers David Van Severen in collaborazione con il visual artist Richard Venlet e il graphic designer Joris Kritis. Silver Lining - Interiors è il tema scelto e l'approccio ideato dai curatori, Silver per celebrare la venticinquesima edizione della Biennale e Interiors per indagare le possibilità di ricerca del design legata agli ambienti dell'abitare.

Si rinnova anche l'appuntamento con gli Interieur Awards, divisi nelle categorie Spaces e Objects. Il tema individuato per la categoria Spaces è la creazione di luoghi all'interno degli spazi fieristici durante Biennale Interieur, che sottolineino la forte connessione tra design e cibo. Tra gli oltre ottanta progetti presentati, cinque sono i vincitori scelti da una giuria internazionale, di cui uno proposto dal duo italo-francese Matteo Ghidoni e Jean-Benoît Vétillard, dal titolo Le Banquet Gaulois.

Per la sezione Objects, le iscrizioni sono aperte sino al 30 aprile 2016. Si conferma, inoltre, il consueto intenso programma che coinvolgerà la città di Kortrijk durante la Biennale. Il fulcro degli eventi in programma in città sarà il quartiere North Bridge - Texture Museum. Parallelamente al programma di eventi legati a Biennale Interieur, verrà comunicato il calendario degli appuntamenti culturali della città.

Un ulteriore appuntamento in occasione della Milano Design Week 2016 vede Biennale Interieur protagonista dell’installazione al chiosco Edicola Radetzky. L’intervento creativo è stato realizzato in collaborazione con DWA Interior Architects e Francesca Sarti insieme a Joris Kritis, graphic designer di Biennale Interieur. Qui, sulla riva della Darsena, sarà possibile consultare i ventiquattro cataloghi delle passate edizioni di Biennale Interieur, con un excursus storico attraverso il design dal 1968, anno della prima edizione della Biennale.

  • shares
  • Mail