Fuorisalone 2017: l'installazione di Matteo Cibic per il lancio della nuova Sensorflex Boat Shoe di Timberland

L’iconica Boat Shoe di Timberland prende vita attraverso un’originale opera d’arte del designer Matteo Cibic e diventa ancora più flessibile in occasione della Milano Design Week 2017. Scopri tutto su Designerblog

Per la prima volta in assoluto Timberland entra nel mondo della Design Week con un designer d’eccezione, Matteo Cibic. Il brand conosciuto in tutto il mondo per l’iconica Boat Shoe, sceglie l’appuntamento milanese dedicato al design per le sue caratteristiche di estetica e funzionalità, che ben rappresentano i valori del brand e della nuovissima Boat Shoe, che verrà lanciata nella rivisitata veste SensorFlex - in un perfetto mix tra heritage e innovazione.

SensorFlex è infatti una tecnologia innovativa che conferisce flessibilità alla scarpa per un maggior comfort. Un sistema sviluppato per affrontare il panorama urbano moderno, composto da tre strati, capace di adattarsi sempre a nuovi terreni, regolandosi continuamente in base ai movimenti di chi le indossa.

Per presentare la nuova SensorFlex Boat Shoes, Timberland, dopo un attento lavoro di scouting, seleziona Matteo Cibic, che interpreta la nuova tecnologia Timberland con un’installazione pubblica, fruibile e divertente, che sarà presentata durante il Fuorisalone, all’interno del Brera Design District.

L’opera rappresenta un'opportunità per intrattenere gli instancabili maratoneti del design milanese e garantire una comunicazione forte dei valori del brand. Un’originale interpretazione in chiave artigianale di un elemento di arredo urbano - la panchina - che attraverso la visione creativa di Matteo Cibic prende vita assumendo una forma fluida.

La superficie, composta da una parte in pelle diventa una seduta molto confortevole e richiama l’iconica tomaia della Boat Shoe. Inoltre, è arricchita da una componente flessibile, sviluppata seguendo la forma della suola SensorFlex; un modo rivoluzionario di concepire il comfort e un’innovativa tecnologia che punta sulla flessibilità, concept pensati per chi vive la città in modo attivo e intelligente. L'installazione, studiata appositamente per il lancio della collezione SensorFlex Boat Shoe di Timberland al Fuorisalone, diventa un oggetto magico che racconta di un nuovo modo di camminare nel paesaggio della metropoli contemporanea.

“Oggi, diventa molto più facile spostarsi in città grazie ai mezzi pubblici e allo sharing: a Milano vedo più gente a piedi, utilizzare la metro, il bike e il car sharing, rispetto a 5 anni fa. I nostri impegni quotidiani sono più flessibili rispetto al passato, l’orario d'ufficio è drasticamente cambiato, è diventato molto comune avere incontri di lavoro in luoghi pubblici, o sentirsi attraverso video call fatte anche per strada. Avere scarpe flessibili, comode e alla moda è diventano un must per essere attivi nella vita contemporanea, così come trovare una seduta eclettica e confortevole per riposare durante le avventure metropolitane", così Matteo Cibic racconta il suo progetto.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO