Richard Ginori 2016: la nuova collezione Babele, la Cristalleria, la linea Cucù per i bambini

Richard Ginori, storico marchio dell’eccellenza nel mondo della porcellana, presenta in occasione di HOMI le nuove collezioni di servizi da tavola e complementi d’arredo, che si completa con le nuove proposte della cristalleria. Le immagini di tutte le novità sono su Designerblog

Richard Ginori, storico marchio dell’eccellenza nel mondo della porcellana, presenta in occasione di HOMI le nuove collezioni di servizi da tavola e complementi d’arredo, che si completa con le nuove proposte della cristalleria.

Il glorioso passato e lo sfavillante presente della Maison Richard Ginori, si fondono per dar vita ad una serie di articoli in porcellana finissima dal savoir-faire incommensurabile. La collezione Babele comprende 65 oggetti tra piatti di ogni tipologia, ciotole, teiere e vasi. Richard Ginori re-interpreta la mise en place ideale, rendendola contemporanea e virtuosa. La collezione Babele è proposta in un assortimento di porcellane realizzate in 4 forme diverse; le iconiche Antico Doccia e Museo, l’elegante Duchessa e la forma Venezia ispirata a disegni di Gariboldi.

La palette colori si focalizza sulle tinte del blu e del rosso, mentre le tecniche usate per la decorazione di questi oggetti dal gusto irresistibile, richiama le più antiche tecniche artigianali simbolo della tradizione firmata Richard Ginori. Il decoro di ogni oggetto riproduce l’effetto della floringatura delle decorazioni realizzate in sottosmalto, rievocando le decorazioni settecentesche “seriali” create mediante l'utilizzo della tecnica a stencil.

Richard Ginori celebra l'infanzia creando la collezione di porcellane Cucù che racchiude in sé la sintesi perfetta tra il mondo dei più piccoli e lo stile tipico della Maison. Il particolare stile d'antan di questi oggetti è stato declinato nei colori del celeste e del rosa, nuance simbolo del mondo dell'infanzia. Le porcellane della collezione Cucù presentano tutte la particolarità di avere bordi, dettagli e decori ispirati alle trine e ai classici quadretti di grembiuli e bavaglini. I disegni centrali, protagonisti di questa collezione, sono invece realizzati tramite una particolare tecnica di produzione che evidenzia l'estetica pregiata e unica delle creazioni firmate Richard Ginori. Le decorazioni protagoniste della collezione Cucù sono una serie di illustrazioni disegnate a mano con inchiostro di china, che successivamente vengono traslate sulla porcellana mediante elaborati processi che rendono questi disegni delle vere e proprie serigrafie. Il set Cucù è composto da un piattino, una coppetta e una tazza con piatto. Il packaging, creato esclusivamente per questa collezione, richiama il mondo onirico e fantastico delle decorazioni delle porcellane.

La collezione Giardino dei Semplici si arricchisce di due fragranze irresistibili. Le candele si ispirano ai vasi che la Manifattura realizzò tra la fine del XVIII e la metà del XIX secolo. I due nuovi contenitori in porcellana con coperchio, sono caratterizzati dall'introduzione di due nuove nuance, il verde ed il blu, che arricchiscono in maniera raffinata e unica la collezione di candele Giardino dei Semplici. Le irresistibili nuove fragranze introdotte sono il Mughetto e il Gelsomino; il primo è caratterizzato da note bianche e talcate, che vengono enfatizzate in maniera unica dalla freschezza delle fragranze di menta ed erba appena tagliata. Il Gelsomino sottolinea l'unicità del fiore più nobile della profumeria mediante l'accostamento a odori quali la Mirrah di Massaua, il pepe nero del Madagascar e l'arancio dolce della Sicilia.

Richard Ginori propone, per completare la mise en place, una straordinaria Cristalleria: calici, brocche e bottiglie in cristallo made in Italy, attraverso tecniche artigianali conservate e protette nel tempo dai mastri vetrai. La Cristalleria Richard Ginori propone una collezione di vasi e centrotavola dalle lavorazioni uniche e quattro diverse collezioni di calici, bicchieri e brocche. La collezione Granduca è caratterizzata dalla molatura a coste, mentre lo stelo dei bicchieri e il piede di brocche, calici e bottiglia sono resi unici dalla molatura a stella, una lavorazione molto raffinata che sottolinea l'attenzione per il dettaglio, e segna il carattere unico della collezione.

La collezione Marchese ha un disegno di ispirazione classica inciso a pantografo e le decorazioni a pennello in oro, su forma contemporanea, ogni decorazione floreale è dipinta a mano in oro zecchino, è esclusiva in ogni oggetto della collezione sia per i differenti soggetti sia per la particolare tonalità del metallo prezioso. La ricchezza dei motivi e il filo d'oro che sottolinea la base della brocca e della bottiglia, dei calici e del tumbler, è il tocco unico che rende questa collezione la quintessenza dello stile.

La collezione Baronetto ha linee minimaliste e design evocativo dei segni e dei tratti del primo novecento, essenziale nel calice e nella linea decisa dello stelo ed infine la collezione Medici propone una delicata e raffinata decorazione a filo d'oro sulla bocca dei calici della brocca e della bottiglia.

La Manifattura Richard Ginori arricchisce la cristalleria con la straordinaria e raffinata collezione Zucca, realizzata con la tecnica del soffiaggio del cristallo su stampo a “righino”, propria delle Cristallerie Italiane. La collezione rievoca e trae ispirazione da uno dei 16 vasi ideati dall’architetto e designer Giovanni Gariboldi e realizzati dalla Manifattura Richard Ginori per l’Esposizione Universale di Parigi nel 1937. La collezione si compone di quattro vasi e due centrotavola in cristallo hand-made in Italy.

credit image for Blogo by Caterina Di Iorgi


Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO