Tornano i mobili di Le Corbusier con Cassina

Mobili di Le Corbusier - Cassina

Di Le Corbusier vi abbiamo parlato proprio ieri segnalandovi la mazzetta di campioni colore commercializzata da kt.COLOR. Continuiamo a proporvi prodotti e reissues del genio dell'architettura e del design con la ricerca di Cassina che continua a proporre elementi dalla collezione di Le Corbusier.

Realizzati nel corso del 1950, l'azienda presenta in anteprima assoluta mondiale quattro nuovi progetti per la sua collezione "Cassina I Maestri", che vanno ad unirsi alla "Le Corbusier Collection" originariamente introdotta nel 1964. Filo conduttore il legno: un materiale a cui Le Corbusier passò dopo molti anni di sperimentazione con il tubo metallico.

Oggetti elementari e archetipici, in una parola: essenziali. "Tabouret" (sgabello progettato da Le Corbusier nel 1959 per la Maison du Brésil), "Table de Conférence" (tavolo che nasce dall’utilizzo di due figure geometriche contrapposte: il cerchio per il piano orizzontale e il cubo per la struttura di sostegno), "Table de Travail avec Rayonnages" (progetto ideato per le camere dei bambini) e "Portemanteau" (appendiabiti del 1957 ispirato a una cabina da crociera): quattro bellissimi elementi di arredo accuratamente esaminati da Cassina nei particolari e nelle soluzioni strutturali per ritrasmetterne la semplicità e l'eleganza del disegno originale. Li trovate nella gallery dopo il salto.

Tornano i mobili di Le Corbusier con Cassina

Tornano i mobili di Le Corbusier con Cassina
Tornano i mobili di Le Corbusier con Cassina
Tornano i mobili di Le Corbusier con Cassina
Tornano i mobili di Le Corbusier con Cassina
Tornano i mobili di Le Corbusier con Cassina
Tornano i mobili di Le Corbusier con Cassina
Tornano i mobili di Le Corbusier con Cassina
Tornano i mobili di Le Corbusier con Cassina
Tornano i mobili di Le Corbusier con Cassina
Tornano i mobili di Le Corbusier con Cassina
Tornano i mobili di Le Corbusier con Cassina

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: