La lampada RGB di Fabian Nehne e Martin Meier

mischlichtRGB di Fabian Nehne e Martin Meier

Si chiama (chi sa il tedesco provi a pronunciarlo) "mischlichtRGB" e l'hanno ideata Fabian Nehne e Martin Meier. Mischlicht significa - ma pensa un po' - 'luce mista': la lampada sfrutta infatti luminosità e i tre colori additivi canonici per illuminare gli ambienti in modo particolare.

I due product designer (rispettivamente tedesco e svizzero) lavorano entrambi come senior uno alla Ideo e l'altro per la Deutsche Telekom. Differenti approcci per un unico, efficace risultato: un oggetto di arredamento molto semplice, dal gusto vagamente retro, che personalizza gli interni con un tocco di colore.

La lampada RGB di Fabian Nehne e Martin Meier
La lampada RGB di Fabian Nehne e Martin Meier
La lampada RGB di Fabian Nehne e Martin Meier
La lampada RGB di Fabian Nehne e Martin Meier

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: