Salone del Mobile 2015: le novità di Zava a Euroluce

Zava a Euroluce, la sezione del Salone del Mobile 2015 dedicata all'illuminazione, presenta le sue ultime novità: scopriamo insieme qualche ghiotta anticipazione che ci arriva direttamente dal brand.

Salone del Mobile 2015,  Zava a Euroluce

Salone del Mobile 2015, Zava a Euroluce

Salone del Mobile 2015: Zava sarà presente a Euroluce con alcune novità per l'illuminazione della casa e dell'ufficio. In attesa di poter ammirare e toccare con mano le creazioni ideate dal gruppo di design insieme a un team di designer che hanno affiancato l'azienda, ecco che il marchio ci presenta qualche ghiotta anticipazione.

Si tratta di lampade versatili per ogni ambiente domestico, alcune pensate anche per ambienti collettivi: lampade realizzate nei migliori materiali, coniugando tecnologia, artigianalità e design come vocazione autentica del made in Italy. Alcune delle novità presentate a Euroluce, al Salone del Mobile 2015, le potete ammirare nella nostra galleria di immagini.

Reverb è la lampada da tavolo di Alessandro Zambelli che trae ispirazione dalle lanterne a carburo, con diffusore concavo dallo schermo circolare che si innesta su di una base cilindrica. Cantiere, invece, è la lampada da terra orientabile di Alberto Ghirardello: il corpo illuminante è circolare e offre tantissima illuminazione, mentre la maniglia facilita lo spostamento dell'apparecchio. E' disponibile in due formati, con o senza griglia.

Chapeau è la lampada a sospensione di Enrico Azzimonti, che si ispira al mondo dei cappelli: è disponibile nelle versioni piccola e grande e può andare a soffitto, scendere sospesa o trasformarsi in plafoniera. Infine, Giocalù è la lampada da tavolo di Giampaolo Allocco Delineodesign che si trasforma in gioco per creare oggetti diversi componendo in maniera differente le parti dell'oggetto che può diventare lampada a braccio, lampada da tavolo, abat-jour, ma anche leggio!

  • shares
  • Mail