Pouring light e Omlamp, due lampade per luce liquida

Pouring light

Due progetti, due lampade che utilizzano la luce in maniera fluida, ingannando l'occhio e giocando con l'impressione che la luce possa essere un getto morbido, malleabile, liquido. Il primo progetto, Pouring Light, è un prototipo disegnato dal sud-coreano Yeongwoo Kim, una lampada da tavolo che ha la forma di un secchiello di vernice da cui si rovescia un fiotto di colore.

Il colore funge da base, mentre il secchio è cappello che contiene la fonte luminosa. Per accentuare l'effetto, la colata di vernice è realizzata con un materiale fluorescente che s'illumina di luce riflessa. Il secondo progetto invece, Omlamp, ideato dal designer russo Tembolat Gugkaev è una lampada a sospensione a forma di uovo da cui, una volta rotto, come per cucinare un'omelette, fuoriesce un morbido tuorlo luminoso.

Pouring light e Omlamp
Pouring light Pouring light Pouring light e Omlamp

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: