Loft minimale, bianco e spaziosissimo

Loft minimale, bianco e spaziosissimo

Poteet Architects ha curato il progetto di questo loft che ha eletto come suo puro elemento unificatore il bianco, immacolato e lucido, riflettente e illuminante.

Riconoscibilissime le caratteristiche che classificano questa abitazione come un loft (tubi e impianti a vista sul soffitto ad esempio) e spiccata l'ispirazione al minimalismo estremo nella scelta di pochi arredi, che insieme al bianco costituiscono la scenografia più adatta a una collezione di opere d'arte che vengono qui esposte come in una vera e propria galleria.

Numerose le aree relax e conversazione di questo loft, rese ancora più luminose dalle grandi finestre, che creano uno spazio e un'atmosfera alquanto suggestivi. Immancabili i pezzi di design, come le Egg Chair di Arne Jacobsen, le sedie Tulip di Eero Saarinen, la Lounge Chair degli Eames o la lampada Arco di Castiglioni.

In alcune zone macchie di colore acceso non fanno che aumentare il fascino del bianco: arancione, giallo e rosso infatti contrastano benissimo con la purezza candida di muri e arredi, infondendo il loro caldo effetto visivo a contrasto.

Via | DigsDigs

Loft minimale, bianco e spaziosissimo Loft minimale, bianco e spaziosissimo Loft minimale, bianco e spaziosissimo Loft minimale, bianco e spaziosissimo

Loft minimale, bianco e spaziosissimo Loft minimale, bianco e spaziosissimo Loft minimale, bianco e spaziosissimo Loft minimale, bianco e spaziosissimo Loft minimale, bianco e spaziosissimo

  • shares
  • Mail