Le tazze "macchiate" di Yukihiro Kaneuchi

Tiny landscape in the coffee cup

Non vi capita mai di perdervi con lo sguardo e, mentre siete sovrappensiero di soffermarvi sulle forme strane di una goccia o di una macchia, per scoprire che la loro forma vi ricorda qualcosa, una figura, un animale o un fiore per esempio? È un po' come soffermarsi a guardare la forma delle nuvole ed è un po' quel che succede a chi tenta di indovinare il futuro leggendolo nei fondi di caffè.

La Il giovane designer giapponese Yukihiro Kaneuchi ha portato oltre questa metafora disegnando all'interno di una tazza di ceramica bianca un paesaggio, come se fosse il segno lasciato tutto intorno al bordo da un caffè finito. Sembra una normale macchia, ma a guardarlo attentamente si scorgono delle figurine, una ragazza che balla, dei fiori, delle farfalle.

Per Yukihiro Kaneuchi questa tazza è un oggetto a cui è stata donata una memoria, prima ancora che ne potesse avere una. Per tutti gli altri è l'ennesima riprova di quanto conti avere uno sguardo che sappia andare oltre la prima apparenza. Si può acquistare qui.

Tiny landscape in the coffee cup
Tiny landscape in the coffee cup Tiny landscape in the coffee cup

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: