I tubi diventano alberi in un negozio di Tokyo

I tubi diventano alberi in un negozio di Tokyo

Il confine tra natura e artificio diventa sempre più sottile: chi sia a imitare cosa è ormai difficile da stabilire. In un negozio di Tokyo, lo studio Suppose Design Office ha allestito una vera e propria installazione scenografica come contraltare della merce esposta, seguendo il filo del binomio natura-artificio.

I tubi, solitamente ben nascosti, qui diventano non solo a vista, ma addirittura costituiscono l'elemento decorativo di spicco, correndo in tutte le direzioni, coprendo muri, soffitto, angoli, pur non togliendo nulla ai prodotti esposti, perchè il loro bianco immacolato permette di far risaltare tutti gli altri colori.

E sono alberi: alberi cresciuti quasi selvaggi, uno dentro l'altro, come se fosse stata appunto la natura a dettare legge nell'artificio, e non il contrario. Ottimo il gioco di rimandi scenici, e del significato e del significante.

Via | Spaceinvading

I tubi diventano alberi in un negozio di Tokyo I tubi diventano alberi in un negozio di Tokyo I tubi diventano alberi in un negozio di Tokyo I tubi diventano alberi in un negozio di Tokyo

I tubi diventano alberi in un negozio di Tokyo I tubi diventano alberi in un negozio di Tokyo I tubi diventano alberi in un negozio di Tokyo

  • shares
  • Mail