Imparare il Cinese con i Mandagrammi di Johnson Banks

Mandagrammi di Johnson Banks

Johnson Banks è un talentuoso graphic designer inglese che gestisce uno studio a suo nome e si occupa di pubblicità e comunicazione (tra i suoi lavori più noti, i francobolli dedicati alle copertine dei Beatles). L'anno scorso, durante un viaggio in Cina, ha scoperto il progetto "Phonetikana" che si propone di unire i suoni della lingua anglosassone con i Katakana giapponesi. Affascinato dall'idea, ha promesso al British Council di contribuire ad una mostra in programma per il 2010, con un esperimento analogo realizzato in Mandarino.

Il risultato sono questi Mandagrammi: una serie di immagini stilizzate che rappresentano il punto di unione tra ideogramma e oggetto visualizzato. Un modo intelligente e rapido per apprendere una lingua scritta. Nelle parole di Banks:

Abbiamo notato studiando il Cinese che facciamo fatica a distinguere le forme dei caratteri una dall'altra e ci siamo chiesti se c'era un modo per renderli più pittorici. Riportare alcuni caratteri alle loro origini visuali. Così il progetto si è concentrato sull'unire il Mandarino con i pittogrammi appropriati, ed è così che sono nati i Mandagrammi.

i Mandagrammi di Johnson Banks
i Mandagrammi di Johnson Banks
i Mandagrammi di Johnson Banks
i Mandagrammi di Johnson Banks
i Mandagrammi di Johnson Banks
i Mandagrammi di Johnson Banks

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: