Goccia, il rubinetto di Gessi diventa da salotto

gessi goccia

Tempo di fiere, tempo di novità. Ad Abitare il Tempo, che apre i battenti il prossimo giovedì, Gessi presenterà un'evoluzione della sua linea di rubinetterie, Goccia, pensata per uscire dallo spazio intimo e definito della sala da bagno e fare un ingresso trionfale nientemeno che nel salotto buono di casa.

Perchè un lavandino in salotto? La domanda non è certo scontata e ci ripromettiamo di girarla a Gessi nei giorni della fiera. Nel frattempo andiamo a guardare da vicino le caratteristiche del prodotto, caratterizzato da una base in gres contenente le parti elettroniche, su cui si innesta un arco metallico che termina con la goccia, stilema della collezione. Altra particolarità, un sensore con LED autoilluminante che "colora" l'acqua di blu o di rosso a seconda che questa sia fredda o calda. Il progetto è firmato da Prospero Rasulo.

  • shares
  • Mail