Una nuova Ghost Chair


Ha quasi rubato il nome alla celebre sedia di Philippe Starck, ma in comune con lei ha soltanto la trasparenza, che pure, in questo caso, conta ancora di più.

In realtà il nome completo è Ghost of a Chair, per il design di Valentinagw. Ed è il nome unito appunto alla trasparenza a suggerirci l'impressione che la creatrice ha voluto dare con questa seduta, impressione comunque assolutamente confermata dall'esperienza visiva.

La Ghost of a Chair ricorda nella forma e nella leggerezza proprio un fantasma, non senza evocare il curioso mantello dell'invisibilità di Harry Potter.

Sul suo sito la designer inizia con un'emblematica frase di Charles Dickens la descrizione di questa particolare seduta:

An idea, like a Ghost, must be spoken to a little before it will explain itself.

Via | FurnitureFashion

  • shares
  • Mail