The Soho Tokyo, l'ufficio eclettico per lavorare meglio (e di più)

The Soho Tokyo, l'ufficio eclettico e multicolore di Wonderwall

A Tokyo, un complesso per uffici perde l'anonima uniformità del tipico layout ingessato per dare spazio ad uno stile eclettico e multicolore. Non è certo l'unico caso che abbiamo visto recentemente sulle pagine di Designerblog, come ci ricorda il post sui nuovi uffici della BBC Worldwide a Sidney. La differenza, in questo The Soho Tokyo, è che non si è lavorato per dare lustro attraverso un bello spazio ad un brand un po' asfittico. Al contrario, l'obiettivo è stato quello di vivacizzare gli spazi comuni condivisi da tutti i dipendenti, a dispetto della società di appartenenza: come a dire, viva i luoghi belli che, promuovendo benessere e socializzazione, ci permettono di lavorare meglio (e generare più profitto).

Capita così che scale multicolori predispongano al buongiorno mattutino, che gli incontri tra i manager confluiscano intorno ad un biliardo vecchio stampo, e che la vista mozzafiato sullo skyline sia il massimo dal roof bar minimale. Curiosa anche la confluenza di stili apparentemente diversi, come il gusto scandinavo della mensa e spettacolarità un po' kitsch dell'area lounge. Autori del progetto, gli architetti e designer dello studio Wonderwall, all'attivo una nutritissima carrellata di spazi retail decisamente ammiccanti.

Via | We Heart

The Soho Tokyo, l'ufficio eclettico e multicolore di Wonderwall

The Soho Tokyo, l'ufficio eclettico e multicolore di Wonderwall
The Soho Tokyo, l'ufficio eclettico e multicolore di Wonderwall
The Soho Tokyo, l'ufficio eclettico e multicolore di Wonderwall

The Soho Tokyo, l'ufficio eclettico e multicolore di Wonderwall
The Soho Tokyo, l'ufficio eclettico e multicolore di Wonderwall
The Soho Tokyo, l'ufficio eclettico e multicolore di Wonderwall
The Soho Tokyo, l'ufficio eclettico e multicolore di Wonderwall
The Soho Tokyo, l'ufficio eclettico e multicolore di Wonderwall

  • shares
  • Mail