Reversible, éco design al Maison&Objet 2010

Reversible, éco design, oggetti riciclati e riciclabili

Reversible è un'azienda francese che, come indica chiaramente il suo slogan "èco design", si dedica alla produzione di oggetti di design ecosostenibili, cioè non solo riciclati ma anche riciclabili.

Reversible utilizza princiapalmente i teli in pvc dei cartelloni pubblicitari che andrebbero buttati, per dare vita a complementi d'arredo (come pouf o lampade) o ad accessori (come le borse) unici, poichè ogni pezzo è diverso da un altro.

Alla fine del ciclo di vita di ogni oggetto comprato da Reversible, è possibile contribuire a un ulteriore riciclaggio, riportandolo in negozio con la borsa apposita; l'oggetto viene quindi sottoposto a un processo chiamato texyloop, volto a recuperare i materiali come il PVC.

Al Maison&Objet ho trovato geniale l'idea dei pouf in pvc trasparente che possono essere riempiti con oggetti che non servono più e che quindi si possono sottrarre allo smaltimento: a seconda del grado di morbidezza che si vuole ottenere, i pouf possono quindi contenere peluches, libri, riviste, fogli di giornale. Per un risultato piacevole da guardare, funzionale e soprattutto sostenibile.

Reversible, éco design, oggetti riciclati e riciclabili Reversible, éco design, oggetti riciclati e riciclabili Reversible, éco design, oggetti riciclati e riciclabili Reversible, éco design, oggetti riciclati e riciclabili

Reversible, éco design, oggetti riciclati e riciclabili Reversible, éco design, oggetti riciclati e riciclabili Reversible, éco design, oggetti riciclati e riciclabili

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: