Fuoriluogo: scenografie artigianali di design al Maison&Objet 2010


Lo conoscevamo già da qualche tempo il marchio Fuoriluogo, realtà milanese che grazie alle idee del visual-designer Cristiano Iacobino e a una produzione artigianale, crea decorazioni e complementi d'arredo davvero unici nel loro genere.

Al Maison&Objet 2010 Fuoriluogo era presente, anche con alcune creazioni nuove, sempre votate all'ispirazione scenografica del designer: l'impatto veramente "scenico" è assicurato da oggetti come Pepita, Thea, Lente, Piramidi, Corallo.

Scelta distintiva quella di utilizzare materie "povere", come ferro crudo, resina, plastica, composti cementizi, unite talvolta a materiali più ricercati, come oro e argento; di particolare interesse i giochi di luci, ombre e riflessi creati appositamente dalle forme ideate da Iacobino.

  • shares
  • Mail