Maison&Objet: tutte le tendenze per la casa 2015

Materiali naturali ed hi-tech, colori freddi e fascino vintage per mobili e decorazioni: tutte le novità per gli interni, viste al noto salone parigino e scelte per voi da Designerblog

Come ogni anno, è tornato l'appuntamento con Maison et Objet che, in una grandiosa esposizione a Parigi, rivela le tendenze in materia di interni, che interesseranno non solo gli arredi, ma anche oggetti di uso quotidiano ed accessori per la casa. Innanzitutto devo ammettere che, questa prima edizione 2015 ha tradito di gran lunga le mie aspettative, rivelando ben poche novità; la maggior parte dei prodotti in esposizione infatti, era già stata presentata nell'edizione di Settembre 2014, con mia grande delusione. Ma, dopo cinque giorni di ricerca estenuante, un simpatico incidente con l'allarme antincendio che ha costretto tutti fuori al freddo per quindici minuti buoni e tantissime foto, sono riuscita a collezionare per voi diversi spunti per gli interni dell'anno nuovo.

Maison et Objet 2015

L'ambiente del salone è stimolante come sempre, ed i marchi in esposizione sono tantissimi: i più sono noti, ma questa edizione ha rivelato diversi nomi nuovi, giovani ed assolutamente degni di nota. Dal salotto agli accessori per la cucina, ce n'è per tutti i gusti e durante i prossimi giorni condividerò con voi tantissimi spunti per ridecorare tutte le stanze della casa con originalità, ma per il momento concentriamoci sulle tendenze generali che ho riscontrato.

A tutto vintage


Maison et Objet 2015 - Harto Paris

Come per lo scorso anno, il mix di stile vintage e scandinavo, è quello che va per la maggiore: lo ritroviamo in marchi conosciuti come Normann Copenhagen, Menu e Ferm Living, ma anche nelle collezioni dei meno noti Nomess Copenhagen, Lassen e Harto Paris. Divani e tavolini dalle linee pulite e retrò si vestono di materiali sempre più innovativi e mescolano lo stile nord europeo con quello classico, generando arredi giovani e soft, adatti ad ogni angolo della casa.

Colori da brivido


Maison et Objet 2015 - Soft Line

Se sul vintage ci siamo mossi poco nell'ultimo anno, non v'è dubbio che in fatto di colori c'è stato un cambio di tendenza: dal ciclamino all'arancio dello scorso anno, ci siamo spostati verso una gamma cromatica assolutamente fredda. Blu, verde smeraldo e viola sono protagonisti indiscussi di tantissime collezioni, dal vasellame ai divani, passando per i dettagli, tutto si veste di sfumature glaciali. Assolutamente out l'effetto pendant in divano, poltrona e pouf, tutti e tre i pezzi infatti, sono di colori diversi e si configurano come punto focale della stanza.

Soft Touch


Maison et Objet 2015 - Tom Dixon

Il legno naturale è ancora grande protagonista della scena, seguito da materiali plastici di ultima generazione e particolari siliconi utilizzati soprattutto per l'illuminazione d'interni. Anche i metalli tornano alla ribalta, con particolare predilezione per il rame e l'oro, sopratutto nelle decorazioni e nei tavolini da caffè, sia con finitura liscia classica che lavorati. La parola d'ordine è: soft touch, tutti i materiali, oltre ad essere una gioia per gli occhi, devono essere assolutamente piacevoli al tatto.

Pezzi cult


Maison et Objet 2015 - Ferm Living

Ogni pezzo è importante per arredare la casa e renderla adatta al nostro stile personale, ma ci sono alcuni oggetti a cui non si può rinunciare. Ecco la top 5 degli arredi da avere nel 2015 (che vedremo nel dettaglio nei prossimi giorni), che comprende:


  • la poltrona, dalle linee morbide, in cui osare con colori e tessuti;

  • un pouf dalle forme particolari;

  • lo scrittoio dal fascino vintage;

  • arredi e accessori frame-style, leggeri e realizzati in metallo colorato;

  • le lampade magnetiche in metallo e silicone.


Non perdete gli indirizzi, i consigli e gli spunti che arriveranno nei prossimi giorni, per arredare il salotto, le novità in cucina, decorazioni e tantissimo altro.

Maison&Objet: tutte le tendenze per la casa 2015


Foto | Frattali

  • shares
  • Mail