Konstantin Grcic presenta Allstar, la sua linea di sedie da ufficio multicolor

Una sedia da ufficio non deve necessariamente essere seriosa, ma può anzi diventare un oggetto divertente e colorato, come la Allstar di Konstantin Grcic

Presentata in fase embrionale in occasione dell'ultima retrospettiva dal titolo Panorama, al Vitra Design Museum (su in video), la sedia da ufficio Allstar, firmata dal genio del design industriale tedesco Konstantin Grcic, sembra che presto vedrà la luce (e ovviamente intendiamo quella sul mercato globale).

Per questo progetto Grcic in verità si è preso tutto il tempo utile per non lasciare qualcosa al caso. Infatti Allstar, lungi dall'essere l'idea che si trasforma immanentemente in creatura, è stata studiata per ben quattro anni, arrivando solo ora alla sua forma definitiva.

Il risultato che il designer ha voluto raggiungere è stato svecchiare la seriosa sedia con le ruote da scrivania, ispirandola a una più variopinta e divertente poltroncina da casa. In poche parole Grcic ha puntato sulla rottura dello stereotipo che vuole l'arredo dell'ambiente lavorativo austero e standardizzato.

Di fatto poi Allstar viene davvero incontro alle esigenze sia della work station dell'ufficio sia della postazione del proprio studio domestico. Infatti oltre ad un'estetica accattivante, che la fa scegliere senza remore anche per gli ambienti di casa propria, questa sedia ha anche tutte le caratteristiche per tenere testa alle più comuni sedie da ufficio.

Allstar ha infatti una base girevole a cinque stelle, un meccanismo sincronizzato regolabile, una seduta regolabile in altezza e profondità, così come lo schienale. A completare il tutto ci pensa il bracciolo tubolare in poliammide che avvolge letteralmente la sedia (e il suo ospite) in un abbraccio circolare.

Parlando di colori, il su citato bracciolo è disponibile in cinque finiture diverse, quali nero, bianco, rosso, blu o verde (ma siamo abbastanza certi che la palette potrebbe già essere in fase di ampliamento), mentre lo schienale viene declinato in questi ma anche in altri colori. Restano invece nere le sedute e la base girevole della sedia.

Si, ci piace!

  • shares
  • Mail