Tanto legno e toni agresti per la collezione "Caruaru" di Marcelo Rosembaum

Caruaru di Marcelo Rosembaum

Bellissimi e ricercati, nel loro impatto naturale, i mobili creati dal Rosembaum Office: lo studio di Marcelo Rosembaum. Una nuova linea chiamata "Caruaru Collection" che si ispira ad una delle più grandi fiere all'aperto del mondo (40.000 mq) -quella di Caruaru, appunto- che si svolge da oltre 200 anni in Brasile nella zona dell'Agreste di Pernambuco.

I mobili prendono in prestito le forme fondamentali proprio dagli oggetti esposti. Il materiale principale è il legno di un pino coltivato che, una volta colorato direttamente, assume le tonalità giallognole della natura del luogo. Tavoli, sedie, panche, librerie e mensole, lampade: 19 complementi di arredo che vengono assemblati anche con parti ricavate da bottiglie in PET riciclate.

Per chi acquista, c'è la possibilità di stampare direttamente sul mobile delle esclusive xilogravuras di J. Borges, uno dei maestri dell'illustrazione dei libri e ideatore del logo di Caruaru. Dopo il salto, una gallery con i mobili disponibili (in vendita solo al Micasa Store e realizzati da Artefama Industry)

Caruaru di Marcelo Rosembaum

Caruaru di Marcelo Rosembaum
Caruaru di Marcelo Rosembaum
Caruaru di Marcelo Rosembaum
Caruaru di Marcelo Rosembaum
Caruaru di Marcelo Rosembaum
Caruaru di Marcelo Rosembaum
Caruaru di Marcelo Rosembaum

  • shares
  • Mail