Gelosia e design

I lavori di Björn Franke investigano le emozioni, le paure e le ossessioni delle persone, attraverso oggetti e tecnologia. Come si legge nel suo sito: "(...)lo sviluppo co-dipendente di tecnologia e forme del prodotto altera il nostro comportamento e relazioni. La tecnologia, i prodotti e gli oggetti ci rendono inabili al controllo di noi stessi, degli altri e del nostro ambiente." Tracce di una relazione immaginaria è il titolo di un progetto, "(...) basato sul sentimento della gelosia, che nasce dalla paura che la persona amata preferisca qualcun altro. Questo sentimento è spesso intenzionalmente approfondito sia dagli uomini che dalle donne per cambiare il comportamento del proprio partner. Il risultato può essere usato per il miglioramento della propria autostima oppure per testare la resistenza di una relazione." dice ancora Franke. The Traces of an Imaginary Affair è composto da un kit di 9 attrezzi che lasciano tracce di queste ipotetiche relazioni. Sul corpo si possono così ottenere segni di baci, corde bondage, sbucciature sulle ginocchia, graffi e lividi. Inoltre profumo, rossetto e capelli possono essere applicati sul corpo o sui vestiti.
Via Notcot.

  • shares
  • Mail