Design pop per la sexy cantante polacca Dodaqueen

dodaqueen polonia web design

Dodaqueen è un nome praticamente sconosciuto in Italia, è il nome di una cantante pop famosa in Polonia. Recentemente ha lanciato la nuova versione del proprio sito, un discreto lavoro della web agency Pompidou. Il design è aggressivo, i colori si riducono al bianco e nero con poche eccezioni e le geometrie all'interno del layout sono nette e a forte contrasto.

Realizzato totalmente in html e css, dopo aver offerto una sorta di video introduttivo porta ad una homepage che a un promo sguardo può sembrare confusa e disordinata ma non lo è affatto. Fantasioso uso della tipografia, un menu con il "solito" font Museo visto un po' ovunque ma che va tanto di moda tra i web designer (non a torto, aggiungerei). Una pecca è l'aver sostituito il testo con un'immagine, cosa che nel 2010 e con l'avvento dei CSS3 non è ammissibile.

Molto stylish lo slideshow in alto a destra, un blocco con una serie di foto in bianco e nero della cantante con nella parte inferiore un player che spara (è proprio il caso di dirlo) l'ultima hit a tutto volume. Un insolito footer offre i vari contatti e links social al visitatore con un'impostazione grafica un po' ardua da comprendere ma sicuramente originale e finora mai vista adottare su di un sito web.

Il sito di Dodaqueen è un buon lavoro, originale sotto alcuni aspetti, banale sotto altri e forse rispecchia la voglia di apparire come una Lady GaGa polacca. Forse qualche tocco di colore nell'interfaccia avrebbe giovato nel complesso ma tuttavia può essere memorizzata tra le possibili fonti d'ispirazione.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: