Curro Claret, Camper e Metalarte insieme per la collezione di lampade Shoelaces

Realizzate con i lacci delle scarpe della nota azienda di Maiorca, ed il supporto del lighting brand, queste lampade fanno parte di un progetto che coinvolge le fondazioni Arrels di Barcellona e San Martín de Porres a Madrid

La collezione di lampade Shoelaces è il risultato di un progetto sociale e di una catena di azioni che ruotano intorno alla stessa idea: coinvolgere un gruppo di persone a rischio di esclusione sociale, che hanno vissuto momenti difficili nel passato, in un processo di progettazione, come opportunità per aiutare il loro processo di recupero e reinserimento.

Curro Claret - Collezione Shoelaces

L'idea è venuta al designer spagnolo Curro Claret con la collaborazione di due grandi istituzioni, la Fondazione Arrels di Barcellona e la Fondazione San Martín de Porres di Madrid, e con il supporto di due aziende dal prestigio internazionale nel mondo del design, Camper e Metalarte.

Curro Claret - Realizzazione di una lampada Shoelaces

Dietro queste lampade c'è una storia unica che può essere riassunta in tre atti: la prima parte ebbe inizio nel 2010, quando Curro ha partecipato ad una riunione contro la povertà organizzata dal Ministero della Cultura e della Salute. Questo evento ha scaturito il progetto di "The Piece", un semplice elemento metallico progettato per unire le parti e costruire mobili partendo da materiali di recupero. L'idea vinse un premio e venne usata per sviluppare, con la fondazione Arrels, un workshop in cui realizzare sgabelli, tavoli e lampade. Il format è stato poi replicato in tutto il mondo, ove vi fossero realtà a rischio ed è stata ripresa da numerosi enti di volontariato.

Curro Claret - Store Camper Barcellona

Nel 2012 Camper è intervenuta e ha chiesto a Curro Claret di progettare e costruire uno dei suoi negozi a Barcellona (calle Pelai, 13-37) in base alla sue idee, con materiali di recupero e la collaborazione di un gruppo di persone della Arrels Foundation. L'idea non era solo usarli come manodopera per produrre i mobili, ma lasciare loro la possibilità di partecipare attivamente processo creativo. Questo risultato-ed in tende fatte dai lacci delle scarpe che aggiungono colore e personalità allo spazio. Questo modello di collaborazione ha riscosso talmente tanto successo, che è stato replicato anche negli store di Madrid e tutto l'operato è stato raccontato in un documentario.

Curro Claret - Camper Store Madrid

I lacci delle scarpe sono stati il materiale chiave del progetto, utilizzati per fare i paralumi per entrambi i negozi, con un risultato così eclatante che non è passato inosservato da Metalarte. Questo è, finora, l'ultimo atto di questa storia. L'azienda di illuminazione ha aggiunto un altro anello alla catena e sviluppato con Curro Claret una collezione di lampade battezzato con il nome Shoelaces, presentato a Palo Alto in questi giorni e che sarà sul mercato a partire dal gennaio 2015.

Curro Claret, Camper e Metalarte insieme per la collezione di lampade Shoelaces

  • shares
  • Mail