Riapre a Barcellona il Museu del Disseny dedicato al design

Riapre a Barcellona il Museu del Disseny nella nuova sede, che ci proporrà ancora le sue bellissime mostre dedicate al mondo del design e agli oggetti più innovativi realizzati da grandi designer.

Sabato 13 dicembre verrà inaugurato il nuovo Museu del Disseny di Barcellona: a mezzogiorno e fino alle 20 di sera si potrà ammirare la nuova sede del museo, che da domenica e fino al 31 gennaio 2015 rimarrà aperto in maniera gratuita, per poter visitare le sue sale. Il "vecchio" Museu del Disseny aveva chiuso i battenti con le ultime mostre alla fine del 2012, per poter trasferire le attività della struttura da Palau de Pedralbes verso il nuovo edificio Disseny Hub Barcelona.

Il museo dedicato all'oggettistica e al design è sicuramente una delle mete più importanti per chi visita la città, che ora può contare su una struttura avveniristica e dallo stile futuristico: il nuovo edificio si divide in due parti, con una sezione che si staglia verso il cielo grazie ad una torre dalla forma molto particolare e alta 14,5 metri dalla piazza dove sorge, mentre l'altra struttura propone geometrie moderne, contemporanee e asimmetriche, che donano un aspetto davvero insolito all'insieme.

All'interno le sale non ospiteranno solo le mostre che verranno pensate dall'apertura in poi, ma anche un ricco archivio e un centro che contiene più di 22mila documenti. Questa ricca eredità sarà mostrata al pubblico sotto una nuova luce, che sicuramente sarà più invitante e più accattivante. Le mostre occuperanno quattro piani dell'edificio, ma non mancheranno aree dedicate anche a workshop e incontri.

La nuova struttura è stata disegnata da MBM Architects (Josep Martorell, Oriol Bohigas, David Mackay, Oriol Capdevila y Francesc Gual) e si trova in Plaça de les Glòries.

Museu del Disseny

Foto | da Pinterest di Jes Fink-Jensen

Via | inexhibit

  • shares
  • Mail