L'Olympic Park di Londra ospiterà una nuova scuola di design

L'Olympic Park di Londra ospiterà a breve una nuova scuola di design, secondo quanto annunciato dall'University College della capitale inglese.

L'University College di Londra ha confermato l'apertura di una scuola di design presso il Queen Elizabeth Olympic Park della capitale inglese: una delle location più importanti delle Olimpiadi di Londra 2012 verrà trasformata in una nuova sede universitaria, con apertura prevista per il 2018. La UCL East includerà il nuovo dipartimento UCL Generator, che comprenderà anche un nuovo museo universitario. Il governo inglese ha già confermato un ingente contributo con finanziamenti che serviranno a convertire il sito.

L'università è già sede della Bartlett School of Architecture, una delle migliori scuole di architettura di tutto il mondo, e della Slade School of Fine Art. Tra quattro anni, se tutto procede secondo i piani, dovrebbe aprire anche una nuova scuola di design, che, secondo quanto affermato dalla stessa università, offrirà nuovi corsi dedicati al design, ma proporrà anche opportunità di ricerca e innovazione.

Il nuovo campus, che può contare sulla superficie di 4,5 ettari del Queen Elizabeth Olympic Park, conterrà un nuovo reparto per l'ingegneria sperimentare, impostato in maniera tale da poter permettere la fabbricazione e lo sviluppo di prototipi, con strutture pensate ad hoc per il personale, gli studenti e le imprese partner dell'iniziativa. Un modo per poter stimolare la crescita nel settore del design.

In programma per la riqualificazione dello spazio anche progetti relativi al V&A Museum, allo Smithsonian Institution e al Sadler's Wells Theatre. Nel mese di settembre è stato anche lanciato un concorso per poter trovare architetti e ingegneri che possano mettersi all'opera.

Via | Dezeen

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail