Arte e design, la mostra Multilayers in scena al nhow di Milano

Contaminazioni e sovrapposizioni di materiali: ecco il biglietto da visita della mostra Multilayer, in scena al nhow di Milano

Mostra Multilayers nhow

Il nhow Hotel di via Tortona 35 a Milano delizia gli amanti di arte e design con una mostra dall'interessante titolo Multilayer. L'esposizione, come il nome suggerisce, usa come chiave di lettura le sovrapposizioni, le commistioni e le contaminazioni di materiali, stili e ispirazioni per raccontare una storia.

Attraverso le opere di 16 autori nostrani e internazionali, la mostra intende infatti sondare l'essere umano, interpretato come organismo dotato di più dimensioni (o "strati", che dir si voglia) fisiche e psichiche, a sua volta in grado di intrecciarsi con un tessuto sociale fatto di altri e variegati livelli.

Mostra Multilayers nhow - Clique

10 artisti e 6 designer esporranno i propri lavori, pezzi di arredamento, fotografie e pitture che esplicheranno in modo nuovo e personalissimo i concetti di amore, lavoro, ricordi, amicizie ed esperienze che si stratificano naturalmente in ciascuna persona.

Il bellissimo Hotel di design meneghino, con la sua architettura innovativa e gli arredi lussuosi e originali, farà così da palcoscenico per installazioni particolari, oggetti simbolici e immagini emblematiche, tutte tessere di un puzzle che compongono una certa visione dell'uomo nella sua interezza.

Mostra Multilayers nhow - Gianchetti The Duke

Ad esporre saranno Andrea Jacchia, Angela Florio, Candido Baldacchino, Creative EL Vision, Daniel Rietti Perdomo, Maria Rosa Vendola, Matteo & Carine Giachetti, Sabrina D’Alessandro, Sonsoles Company per gli artisti e Clique, Dejana Kabiljo, Felicerossi, Lamberti Design, Morelato, Niccolò Spirito per i designer.

La mostra resterà aperta e visitabile fino al 5 aprile. Nell'attesa di vederla live potete gustarvi un assaggio delle opere esposte, dando un'occhiata alla nostra gallery.


Mostra Multilayers nhow

  • shares
  • Mail