“Peg” di Studio Gorm: l'arredamento da appendere al muro

PegStudioGorm

Ideato da John Arndt e Wonhee Jeong dello Studio Gorm, questo "Peg" include una serie di elementi di arredo che quando non vengono utilizzati, possono essere smontati e appesi alla parete. Grazie ai supporti di diverse dimensioni e alle gambe che si avvitano, potete limitarvi a montare solo i mobili necessari (tavoli, panche, una lampada) e riporre il resto.

In mostra alla galleria d'arte Direktorenhaus di Berlino, "Peg" è realizzato interamente in legno di diversi tipi: quercia, frassino, faggio, abete e noce che offrono non solo diversi livelli di duttilità e resistenza, ma anche una varietà cromatica completamente naturale.

Una sorta di 'appendiabiti' custodisce i vari pezzi lungo il muro che rimangono fissati con l'aiuto di magneti inseriti nei punti di appoggio. Dopo il salto, la gallery che vi mostra l'oggetto nel dettaglio.

“Peg” di Studio Gorm

“Peg” di Studio Gorm
“Peg” di Studio Gorm
“Peg” di Studio Gorm
“Peg” di Studio Gorm
“Peg” di Studio Gorm
“Peg” di Studio Gorm
“Peg” di Studio Gorm

  • shares
  • Mail