Un concorso per designer per riprogettare l'ospitalità

"HOSThinking, a design award" è il concorso di design ideato per riprogettare l'ospitalità attraverso gli arredi e lo stile proposti all'interno le strutture di accoglienza. Ecco il bando del concorso.

hosthinking

HOSThinking, a design award è il concorso internazionale di design ideato da FieraMilano HOST e POLI.design, Consorzio del Politecnico di Milano e con il patrocinio di ADI, Associazione per il Disegno Industriale. Si tratta di un contest per premiare le idee più innovative nel campo dell'ospitalità, per proporre nuovi format e nuovi stili che possano rivoluzionare e rendere più piacevoli, accoglienti e funzionali le strutture dedicate all'accoglienza.

Dopo il successo della prima edizione, con 180 candidature, 71 progetti presentati e 18 proposte messe in mostra a Host - International Hospitality Exhibition 2013 (la fiera che nell'edizione 2015 si terrà a Rho a Fieramilano dal 23 al 27 ottobre), torna questo contest che vuole proporre un nuovo concept di ospitalità.

Il concorso è aperto a designer italiani e stranieri, che possono concorrere da soli o in gruppi: i partecipanti dovranno presentare nuovi concept di ospitalità, che siano completi di servizi, prodotti, grafica, spazi e allestimenti. I concept devono offrire a chi usufruirà di quei servizi di poter vivere un'esperienza nuova.

Nello specifico, il design concept dovrà proporre un servizio che coinvolga una nuova esperienza ed un accresciuto coinvolgimento dei consumatori, così come nuove modalità di fruizione, basandosi sui trend di evoluzione del consumo e presentando uno scenario completo e futuribile in termini di servizi, prodotti offerti, grafica, spazi, allestimenti etc. I concept dovranno saper coniugare servizio ed esperienza, prodotti offerti e spazio/contenitore in modo da proporre un progetto completo e coerente.

Ci si potrà candidare tramite il format ufficiale entro il 30 marzo 2015, mentre i progetti dovranno essere consegnati entro il 30 aprile 2015: i tre progetti considerati migliori otterranno un premio in denaro (al primo classificato andranno 4mila euro, al secondo 2mila euro, al terzo mille euro). I progetti dovranno essere inediti e sviluppati per il concorso.

Per maggiori informazioni vi rimando al sito di Polidesign, promotore del concorso.

  • shares
  • Mail