Gli arredi ispirati al mondo dei giochi

Dal cubo di Rubik a Space Invaders, ecco gli oggetti che prendono spunto da videogames e giochi

Alzi la mano chi non ha mai giocato, chi, almeno una volta nella vita, non ha fatto nottata tentando di superare il mondo subacqueo di Super Mario Bros. Pacman, Space Invaders, Super Mario, sono stati parte della nostra infanzia e per alcuni anche dell'adolescenza e grandi protagonisti degli interminabili pomeriggi invernali. Il lato ludico, in alcune persone, non muore mai, ne è la dimostrazione il proliferare di arredi ispirati ai giochi più disparati. Ne ho selezionati alcuni per voi, alcuni sono già in produzione ed altri sono (purtroppo) ancora un prototipo in via di elaborazione, ma tutti hanno lo stesso mood: il gioco, in tutte le sue declinazioni possibili. La vorace pallina gialla di Pacman diventa la fonte d'ispirazione per una serie di mobili componibili, alieni colorati "invadono" il salotto con poltrone spaziali e il rompicapo più famoso al mondo diventa protagonista di una serie di pouf.

Libreria Pac Man - Pac-man Forniture Collection

Cho Hyung Suk, che promette di trasformare la nostra casa con la sua Pac-man Forniture Collection, una serie di moduli, ispirati all'omonimo videogame, che diventano tavoli, chaise e buffe librerie, portando un po' di allegria in soggiorno. Dallo schermo nero al vostro appartamento, in sei colori diversi, la Space Invaders Chair, disegnata per il collettivo di designer Dorothy. Ancora un prototipo (per ora), che ci piace da impazzire.

Space Invaders Chair - Dorothy

Il cubo di Rubik è stato il rompicapo degli anni '80, risolverlo ha impegnato tempo e risorse di un sacco di persone, senza contare la grande soddisfazione di riuscire nella sfida e terminarlo. Andrea Citton ha preso l'ispirazione da qui per creare un arredo polifunzionale, un cubo in multistrato con elementi di rivestimento costituiti da un imbottitura in poliuretano espanso flessibile, tappezzati in ecopelle. Adatto ad essere usato come pouf, tavolino, comodino, seduta o gioco, è personalizzabile in tantissimi modi diversi.

Cubo di Rubik - Andrea Citton

Gli arredi ispirati al mondo dei giochi


Foto | Cho Hyung Suk, Dorothy, Stile Libero

  • shares
  • Mail