Grand Central: il tavolo che si ripiega su se stesso

Grand Central tavolo pieghevole

Per questo "Grand Central", Sanna Lindström e Sigrid Strömgren, due designer svedesi indipendenti che provengono rispettivamente da Stoccolma e Gothenburg, sostengono di essersi ispirate a una mappa pieghevole di New York.

Il tavolo, bianco e minimale nelle forme, è stato scelto da Rossana Orlandi per essere esibito nella sua galleria milanese durante i giorni del Salone Satellite/Salone Internazionale del Mobile di quest'anno e, successivamente, all'Imm Cologne D3 Young Designers Contest, sempre nell'anno in corso.

Il piano d'appoggio è diviso in 22 pezzi che si richiudono occupando lo spazio di uno e gli elementi di sostegno da quattro diventano due ripiegandosi su se stessi. Chiuso, il Grand Central è un oggetto particolare ma elegantissimo. Un lavoro d'alta qualità per una realizzazione davvero notevole.

Grand Central: il tavolo che si ripiega su se stesso
Grand Central: il tavolo che si ripiega su se stesso
Grand Central: il tavolo che si ripiega su se stesso
Grand Central: il tavolo che si ripiega su se stesso
Grand Central: il tavolo che si ripiega su se stesso

  • shares
  • Mail