Semplici, coloratissimi e essenziali: i mobili di Max Laurell

MaxLaurell

Forse sono più essenziali che semplici: minimali e mai banali, i mobili realizzati da Max Laurell. Spartani e bellissimi esempi di come pur riducendo all'osso forme e assemblaggio si possano creare oggetti che spiccano per inventiva e qualità.

I prodotti di Laurell sono coloratissimi, interamente realizzati in legno. Geometrici in modo quasi ossessivo: panche, sedie, tavoli e perfino lampade. Tutto cercando di nascondere il più possibile alla vista gli elementi che tengono insieme la struttura.

L'ispirazione è palese: la "The Red Blue Chair" di Gerrit Rietveld è qualcosa in più di un riferimento. Pur restando abbastanza nella scia, il risultato però è talmente efficace e personale che si fa perdonare la citazione. Dopo il salto una gallery dei principali modelli disponibili.

I mobili geometrici di Max Laurell

I mobili geometrici di Max Laurell
I mobili geometrici di Max Laurell
I mobili geometrici di Max Laurell
I mobili geometrici di Max Laurell
I mobili geometrici di Max Laurell
I mobili geometrici di Max Laurell
I mobili geometrici di Max Laurell
I mobili geometrici di Max Laurell

  • shares
  • Mail