Il video "HiFi" in stile Blue Note per la stagione dei concerti del Bellavista Social Pub

C'è modo e modo di farsi pubblicità: c'è chi realizza sconcezze spesso involontariamente comiche e chi conosce così bene quello che sta promuovendo da realizzare del materiale che incrementa la clientela e rafforza un marchio con intelligenza. Il caso che vi proponiamo è uno di quei -rari- esempi in cui il messaggio pubblicitario diventa oggetto di valore anche 'in sé'.

Il Bellavista Social Pub è un locale di Siena. Per attirare nuovi avventori ha deciso di puntare su questo -splendido- video realizzato dalla Filmatindustriali che riprende l'estetica tradizionale delle cover dell'etichetta jazz Blue Note Records. Lo stile è quello di un periodo specifico che va dagli anni '50 ai '60, decennio in cui le copertine furono realizzate dal designer Reid Miles, amante della Bauhaus che esaltò le già bellissime foto di Francis Wolff.

Il montaggio è praticamente perfetto e l'effetto finale è un compendio di come video, graphic design e advertising dovrebbero sempre riuscire a interagire tra loro. Imperdibile.

  • shares
  • Mail