Trône, la seduta formicaio di François Azambourg per Poltrona Frau

poltrona frau termitière

Più che una seduta, si tratta di una provocazione. Pensando ai cortocircuiti di una poltrona in grado di essere allo stesso tempo "pesante, fragile ed instabile", François Azambourg ha voluto giocare con le nostre aspettative consolidate disilludendo l'idea che una sedia sia sempre e comunque in grado di sorreggerci. Come garantire, in questo caso, che il piano di appoggio non ci faccia cadere per terra?

Il materiale con cui Trône è stata realizzata, infatti, è una particolare argilla africana proveniente da un maestoso formicaio il cui colore rossiccio e la forma conica sembrano quasi evocare una presenza marziana. L'opera è stata presentata presso lo showroom parigino di Poltrona Frau nell'ambito dei Designer's Days in corso nella capitale francese.

Via | Muuuz

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: