L'one-page portfolio del web designer Jacob O'Neal

Un one-page site del web designer californiano.

Jacob O'Neal presenta la nuova versione del suo portfolio con un'interfaccia insolita, animata interamente con jQuery che si occupa delle varie sezioni a scomparsa. L'azione da parte del visitatore inizialmente non è molto chiara dato che ogni singolo elemento della pagina "reagisce" anche solo al passaggio del mouse ma in effetti diventa fluida e usabile in pochi secondi.

Giallo e bianco su sfondo nero dominano il sito con l'unica eccezione fatta dopo aver cliccato sul nome del webdesigner o sulle voci del menu in alto che improvvisamente fanno comparire le info, riferimento a Twitter e altri social, un piccolo form per i contatti, con testo nero su sfondo giallo. Per fortuna questa scelta estetica non disintegra la retina del visitatore grazie a un buon lavoro sulla dimensione del testo e sul contrasto complessivo.

Un one-page site del web designer californiano.

Un one-page site del web designer californiano.
Un one-page site del web designer californiano.
Un one-page site del web designer californiano.

Gli elementi presentati nel portfolio sono costituiti da screenshot, nessun testo informativo ma "solo" un'immagine che porta direttamente al sito realizzato o nel caso di altre tipologie di lavoro (logo, splah page ecc.) si passa a una sezione "nascosta" che mostra con più chiarezza.

I lavori eseguiti sono suddivisi in categorie e sotto-categorie nel modo forse più chiaro possibile e sarebbe difficile sbagliarsi nella navigazione dei contenuti. Purtroppo il sito non è testato su tutti i browser (personalmente ho avuto qualche problema con bug di javascript su Chrome per Mac) ma sono errori sicuramente risolvibili. O'Neal si presenta in questo modo:

The beauty of a design is the way it meets its purpose. I don't believe in "pretty but useless" (unless that was the purpose).

Ovvero «La bellezza di un design è il modo in cui viene incontro al suo scopo. Non credo in ciò che è "carino ma inutile" (a meno che non sia questo il suo scopo).» Come dargli torto?

Un one-page site del web designer californiano.
Un one-page site del web designer californiano.

  • shares
  • Mail