Riconvertire gli spazi industriali: Interior Living Unit di Andrew Kline

Interior Living Unit du Andrew Kline

Il vostro sogno è sempre stato quello di emulare i primi pionieri dei loft di Soho? Di godere dell'estetica del luogo industriale riadattato a spazio per la domesticità, anche senza comfort eccessivi? Date uno sguardo, allora alla Interior Living Unit del designer americano Andrew Kline, il quale ha appena progettato una sorta di kit abitativo da installare all'interno del vostro magazzino per garantire, a mo' di pronto intervento, le necessità fondamentali che ci servono per vivere, come cucinare, lavarsi e riporre gli oggetti personali.

Composta da 9 componenti assemblabili di multistrato, l'unità si può aprire e chiudere al bisogno, offrendoci la possibilità di usufruire di un banco cucina con annessi elettrodomestici, di un bagno con doccia, di un letto matrimoniale e di diversi scaffali e contenitori ottimizzati all'interno degli ambienti. Anche il tetto, se necessario, si può chiudere per isolarsi dalla luce.

La punta di colore della struttura, invece, è un bel rosso acceso (effetto Macro?), che la trasforma in un forte riferimento visivo per tutto lo spazio circostante. Vuoto, o comunque lasciato libero per altre attività, come ad esempio i progetti di lavoro.

Via | Dezeen

Interior Living Unit du Andrew Kline

Interior Living Unit du Andrew Kline
Interior Living Unit du Andrew Kline
Interior Living Unit du Andrew Kline

Interior Living Unit du Andrew Kline
Interior Living Unit du Andrew Kline
Interior Living Unit du Andrew Kline
Interior Living Unit du Andrew Kline

  • shares
  • Mail