Il concorso per il restyling del Day Surgery dell'Ospedale Pediatrico Santobono Pausilipon di Napoli

Si chiama THinkGOOD ed è il concorso per designer e architetti indetto per poter dare un nuovo volto all'area di Day Surgery dell'Ospedale Pediatrico Santobono Pausilipon di Napoli.

thinkgood

Dopo avervi mostrato le immagini dell'opera di restyling della Casa Pediatrica del Fatebenefratelli, ad opera di designer e artisti, eccoci qui a parlare di un'iniziativa analoga: THinkGOOD è infatti il concorso dedicato ad architetti e designer per il restyling dell'area del Day Surgery dell'Ospedale Pediatrico Santobono Pausilipon di Napoli.

THinkGOOD è il concorso promosso da Millestampe in collaborazione con la Onlus Sostenitori Ospedale Santobono e si rivolge ai professionisti italiani del design e della creatività per creare un ospedale più a misura di bambino. Tra i tanti progetti che sicuramente arriveranno, verrà scelta la migliore proposta per dare un nuovo look alla zona dedicata al Day Surgery dell'ospedale pediatrico partenopeo.

Per partecipare basterà andare sul sito dell'iniziativa, registrarsi al form di iscrizione nella sezione Partecipa, effettuare il download del layout dell'area Day Surgery dell'ospedale e creare un progetto fantasioso e a misura di bambino. Il progetto dovrà essere inviato tramite l'upload presente sul sito internet.

Thinkgood

I progetti verranno visionati da una giuria tecnica, composta da esperti del settore come Davide Basile(Digital Marketing Specialist – Original Marines), Rosanna Bellelli (Managing partner - Millestampe srl), Patrizia Bellucci (Caposala Day Surgery - Ospedale Santobono Pausilipon) Giovanna Caiazzo (Press & Corporate Communication - Aereoporto Internazionale di Napoli), Ugo De Luca (Primario Day Surgery - Ospedale Santobono Pausilipon) e Mario Punzo (Direttore Scuola Italiana di Comix).

L'idea che otterrà il parere favorevole verrà realizzata da Millestampe per l'ospedale, mentre il vincitore otterrà un premio dall'ente promotore. Si potrà anche votare il preferito del sito internet, il cui progetto, però, non verrà realizzato: il vincitore della giuria popolare riceverà un carnet di buoni sconto del gruppo.

Il concorso scade il 15 gennaio 2015. Per maggiori informazioni vi rimando al sito del concorso.

  • shares
  • Mail