Porcellane mai viste: il mondo di Chris Vicini

I lavori di porcellana di Chris Vicini


L'ultima volta che il mondo delle porcellane aveva risvegliato tutta la mia attenzione sopita era stato lo scorso dicembre con i lavori di Andrea Salvatori, reduce dalla vittoria del Premio Faenza.

Lo stesso Wow Effect arriva adesso per l'opera dell'artista americano di stanza a Stoccolma, Chris Vicini. Il suo mondo è popolato da funghi, ratti, teschi, e persino da un papa trafitto da cristalli che ricorda vagamente quello di Cattelan. L'ispirazione, poi, è quella legata alla mitologia nordica. Lui l'ha trasformata a suo modo, tant'è che il cosmo degli oggetti da lui creati si chiama Idiotheim, richiama la creazione ma è attualizzata nella prospettiva del XXI secolo. Dissacratorio e lucidamente pessimista.

Via | Yatzer

I lavori di porcellana di Chris Vicini

I lavori di porcellana di Chris Vicini
I lavori di porcellana di Chris Vicini
I lavori di porcellana di Chris Vicini

I lavori di porcellana di Chris Vicini
I lavori di porcellana di Chris Vicini

  • shares
  • Mail