Zaha Hadid cura la mostra "Women Fashion Power" al Design Museum di Londra

Il Design Museum di Londra scrittura Zaha Hadid per la progettazione di una mostra sulla moda

Women Fashion Power

Dal 29 ottobre al prossimo 26 aprile 2015 il Design Museum di Londra terrà aperte le sue porte per un'interessante mostra dedicata alla moda. Titolo dell'esposizione è Women Fashion Power e a progettare gli interni ci ha pensato una vera e propria archistar.

Parliamo di Zaha Hadid, la designer irachena da tempo di casa nel Regno Unito, che ha ricevuto il compito di curare gli arredi e la sistemazione dei pezzi della mostra. Di che si tratta? Di abiti di haute couture indossati nel corso degli ultimi 150 anni dalle donne più potenti ed influenti del mondo.

Women Fashion Power

L'architetto ha avuto così modo di lavorare con capi di abbigliamento firmati fra gli altri da Loboutin, Vivienne Westwood, Diane von Furstenberg e Zandra Rhodes e indossati da donne quali Margaret Tatcher, la Principessa Charlène di Monaco o la Principessa Diana.

La Hadid ha mantenuto saldo il suo stile quasi futuristico scegliendo il bianco ottico per manichini e installazioni, sfalsando la composizione delle luci al neon con porta-lampada nero corvino, riempiendo la stanza di superfici specchiate e inserendo porzioni di testo sulle pareti in un bel giallo fluorescente.

Women Fashion Power

Il risultato cattura certamente l'attenzione e per una volta rende Zaha Hadid non protagonista di esposizioni a lei dedicate (almeno un paio al Design Museum londinese negli ultimi dieci anni) ma di una mostra che porta comunque in calce la sua firma.

Women Fashion Power - Look at what the woman next to you is saying from Design Museum on Vimeo.

Gallery | Facebook - Design Museum

  • shares
  • Mail