Organizzare prese e cavi con arte: Jack in the Box di 45 Kilo

Jack in the Box

A prima vista sembra una bella lampada da terra, d'acciaio piegato e legno di tek. A ben guardare però, al posto di una qualsiasi forma di lampadina, c'è solo una presa multipla: Jack in the Box infatti può essere utilizzato come portalampade, appendendo una serie di bulbi, ma anche come organizzatore di cavi e strumenti elettronici.

Il risultato è un caos visivo razionalizzato che non poteva non essere stato concepito alla Bauhaus-University di Weimar, nella cui atmosfera erano calati i due designer che l'hanno progettata (al momento Jack in the Box è ancora un prototipo), Philipp Schöpfer e Daniel Klapsing, fondatori dello studio 45 Kilo.

Via | Design-milk.com

Jack in the Box
Jack in the Box Jack in the Box Jack in the Box

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: