La lampada a soffietto di Myung-seo Kang

BookLampMSstudio

Nasce dai libri, questa "Book Light" di Myung-seo Kang, una delle due designer dello studio MS (l'altra è Mi-Seung Kim). Presentata in questi giorni all ICFF in corso a New York, unisce il concetto di pop-up a un'immagine che ricorda anche la struttura a soffietto del mantice di una fisarmonica.

Aprendo e chiudendo le estremità, si dosa la quantità di luce desiderata: la sua forma particolare permette inoltre di utilizzarla sia come lampada da tavolo che come lampadario, per poi riporla chiusa quando non è più necessaria.

Myung-seo Kang e Mi-Seung Kim hanno una vera e propria fissazione per le superfici pieghettate. Nel loro catalogo c'è già un mobile diviso a metà sempre da un 'mantice' e una borsa che sfrutta lo stesso sistema per aumentare o diminuire la capienza. Dopo il salto, una gallery dei loro lavori.

Foto | via

Octave di MS Studio

Book Light di MS Studio
Octave di MS Studio
Closer di MS Studio
Book Light di MS Studio
Book Light di MS Studio
Book Light di MS Studio

  • shares
  • Mail