48 Hour Magazine, la rivista realizzata in 48 ore

48 hour magazine

E poi di parla della velocità dei blog. Per non parlare di strumenti ben più rapidi e istantanei, vedi Twitter. Dagli Stati Uniti, c'è chi ha provato a forzare i vincoli della carta stampata con un prodotto fatto letteralmente a tempo di record: solo 48 ore, infatti, sono state impiegate per raccogliere, scrivere, fotografare ed impaginare tutti i contenuti pubblicati nelle 60 pagine di una nuova rivista appena lanciata sul mercato editoriale.

Il giornale, che di questa rapidità ha fatto un emblema già a partire dal titolo, 48 Hour Magazine, un piccolo aiutino per la sua composizione ce l'ha però avuto. Molti contenuti, infatti, sono stati raccolti attraverso la selezione dei contributi inviati alla rivista da scrittori e creativi, circa 1500 da tutto il mondo.

Il primo numero, confezionato tra il 7 e l'8 maggio, è stato dedicato al tema dell'attività incessante ("hustle" in inglese, qualcosa a cavallo tra trambusto e fretta). Per una preview di tutta la rivista, potete consultare l'apposita pagina di MagCloud. Su Flickr, invece, il making off della rivista, tanto per non pensare che si tratti di una bufala.

Via | Swiss Miss

48 hour magazine

48 hour magazine
48 hour magazine
48 hour magazine
48 hour magazine
48 hour magazine

  • shares
  • Mail