The Geometry of Pasta, le forme della pasta illustrate in un libro

The Geometry of Pasta from Pan Marketing on Vimeo.

In questo mondo globalizato c'è ancora qualcosa riguarda la pasta che agli stranieri sfugge. Gli anglosassoni ad esempio non sanno che non tutti i tipi di pasta si sposano bene con qualsiasi tipo di condimento. Il pluripremiato chef inglese Jacob Kennedy, proprietario di Bocca di Lupo, votato il miglior ristorante di Londra, cerca di porre rimedio a questa lacuna con un libro, The Geometry of Pasta, edito da Pan MacMillan.

Perché vi parliamo di un libro di ricette? Perché alle colorate e invitanti usuali fotografie dei piatti in questo libro sono state preferite delle minimalissime illustrazioni vettoriali in bianco e nero che esaltano e sottolineano la "questione geometrica" dei formati di pasta.

Realizzate dalla graphic designer Caz Hildebrand di Here Design, le illustrazioni, invece che esplicitare, passo dopo passo le fasi di realizzazione, come nei libri classici, riportano la scelta della pasta da abbinare al sugo ad una questione più concettuale, di ingegneria per la tavola: quale pasta raccoglie meglio il sugo? Quale si adatta a cotture "a secco"? Quale ai ripieni e quale alle creme? Non vi chiederò quale tipo di pasta preferite, ma quale tipo di ricetta? Foto o illustrazioni? Le fotografie descrittive sono essenziali alla riuscita di una ricetta?

  • shares
  • Mail