Vertigo, la lampada-capanna di Constance Guisset

vertigo petite friture

Di vertigine in vertigine. Dopo lo Spazio Fendi, passiamo in rassegna un altro oggetto che si è fatto valere allo scorso Salone e che condivide con l'illustre marchio di moda proprio la scelta del nome.

Vertigo di Constance Guisset è un lampadario a sospensione dalle dimensioni importanti. Definito non a caso "lampada-capanna", proprio in virtù dell'ampiezza del proprio corpo luminoso, Vertigo si caratterizza per l'estrema leggerezza dei suoi componenti (metallo, fibra di vetro e poliuretano) che gli permettono di fluttuare dolcemente seguendo il movimento delle correnti d'aria.

Il progetto, prodotto dal nuovo marchio francese Petite Friture, è stato esposto nei giorni del Salone presso lo spazio Rossana Orlandi. Dopo il salto, un'altra immagine dell'oggetto in esterno.


  • shares
  • Mail