Fumihiko Maki progetta il New Museum For Islamic Art di Toronto

Il famoso designer Fumihiko Maki ha progettato il primo museo nel Nord America dedicato all'arte islamica: è lui il che ha curato il progetto del New Museum For Islamic Art di Toronto.

Un nuovo museo dedicato all'arte islamica apre nel Nord America: a Toronto, infatti, è pronto il New Museum For Islamic Art, con uno spazio dedicato davvero molto ampio (pare che occupi il doppio dello spazio occupato dalla galleria del Met). Il progetto è stato curato da Fumihiko Maki, designer e architetto giapponese vincitore del Pritzker Prize, che ha progettato l'Aga Khan Museum, che sorge su una superficie di 47mila metri quadrati, con una facciata in granito liscio sormontato da feritoie, che ricordano la merlatura dei vecchi castelli medievali.

Una vera e propria fortezza, dunque, quella che è stata creata da Fumihiko Maki (progettista, tra le altre cose, del Kyoto Craft Center, del National Museum of Modern Art di Kyoto, dell'Hillside Plaza Hall Shibuya di Tokyo, della Yokohama I-land Tower)): una fortezza decorata all'interno con lucernari in vetro a motivi geometrici e pavimenti che richiamano alla mente i famosi mosaici tipici dell'arte islamica.

Le sue sale ospitano una collezione davvero ampia di opere d'arte islamica, che fanno parte della collezione del principe miliardario Shah Karim Al Husseeini, conosciuto anche come Sua Altezza Aga Khan. La sua collezione d'arte è davvero ricca di dipinti, miniature e molto altro ancora. In esposizione anche contributi culturali e scientifici.

All'esterno possiamo trovare, invece, un ampio parco, progettato dal paesaggista Vladimir Djurovic, con piscine e spazi verdi, oltre ad un cortile interno, al quale si affacciano le sale, le gallerie, le aree didattiche e le aree ristoro.

Il museo apre i battenti nella giornata di oggi, giovedì 18 settembre 2014.

museo di Fumihiko Maki

Via | Fastcodesign

  • shares
  • Mail