Il tavolo dal design che si ispira a Mondrian progettato da Patrick Beyaert

Il designer belga Patrick Beyaert si ispira ai colori, alle linee e alle forme del pittore olandese Piet Mondrian, per la realizzazione di un tavolino disponibile nella versione multicolor o bianca.

Patrick Beyaert, designer belga, ci propone una collezione di tavoli che trae ispirazione alle opere del pittore olandese Piet Mondrian: sicuramente una fonte di ispirazione già ampiamente sfruttata, sia dal mondo della moda sia dal mondo del design. I suoi colori e le sue geometrie, del resto, si prestano benissimo per poter essere interpretati in mille modi diversi.

Il designer belga, ad esempio, li usa per poter realizzare una serie di tavoli con base in acciaio verniciato a polvere e pannello superiore di alluminio composito. Alto 50 centimetri, per 53 centimetri di larghezza e di profondità, propone degli spigoli arrotondati: nessuno spigolo vivo, quindi ideale, ad esempio, se ci sono bambini di quell'altezza in giro per casa.

Le gambe della base sono proposte in acciaio nero, proponendo delle forme geometriche davvero molto originali e particolari, che servono a dare una base solida al top, creando anche una scenografia molto curiosa. Le linee nere sono il risultato della piegatura dell'alluminio composito su se stesso.

Si tratta di un modello di tavolino che può essere personalizzato: si possono scegliere, ad esempio, i colori, per poterli abbinare all'arredamento già esistenti o creare un effetto a contrasto che renderà questo arredo unico e impossibile da non vedere. Ma è disponibile anche nella versione bianca, che dona un effetto decisamente più luminoso, facendo assomigliare questo tavolo ad un origami giapponese.

Mondriaan Table di Patrick Beyaert


Il tavolo diventa perfetto per un ingresso, per portare un po' di colore quando si entra in casa, ma anche per un salotto: può anche perdere la sua funzionalità ed essere esposto semplicemente come opera d'arte. Del resto si ispira ad un grande come Mondrian!

Foto | outdoorzgallery

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: