I mondi di luce di François Wunschel e Fernando Favier per 1024 Architecture

Fortunatamente ci sono le immagini. E i video. Perché altrimenti alcune delle cose che ci colpiscono e vogliamo segnalarvi, difficilmente riusciremmo a spiegarle solo scrivendone. Questa è una di quelle circostanze: "Euphorie" è un progetto che tende a far mancare le parole, piuttosto che ad aggiungerne.

Prodotte dallo studio 1024 Architecture di Parigi, insieme ad Arcadi, "Euphorie" sono una serie di installazioni che uniscono suono e luce ad opera di François Wunschel e Fernando Favier, musicisti e designers.

Fin qui tutto bene. Descrivere queste installazioni è un'impresa. Ci sono dei tubi attraversati da led che talvolta sottolineano lo spazio che li racchiude, altre invece vengono utilizzati per crearne di nuovi, all'interno del luogo dove avviene l'esposizione. Sempre più difficile.

Wunschel e Favier interagiscono producendo musica elettronica per l'occasione, ma anche utilizzando gli stessi tubi luminosi per alterare sia il suono che la parte visibile dell'opera. Splendido l'effetto nel video a inizio post, in cui agitano i led come fossero cavalieri Jedi. Nel frattempo forme e musica variano, creando dei visual con un'atmosfera alienante e futuristica, eppure avvolgente. Ve l'avevo detto che era complicato... i video qui di seguito dovrebbero aiutare.

  • shares
  • Mail